3DIV / Leave it on the field 2017 / Semifinali di Conference

0
288

#avanticeposto

Con o senza permesso, spingendo, sgomitando, facendosi largo a spallate e chi più ne ha più ne metta, i Sentinels sono riusciti a salire su questa corriera a lungo tragitto che li ha condotti fino alla Finale Nord. Chi l’avrebbe detto? Coach Degrassi gonfia il petto d’orgoglio, ma fa la conta degli errori e chiede ai suoi una maggiore concentrazione; nel prossimo match il margine d’errore deve essere ridotto ai minimi termini. Nel frattempo Captain Mike scruta l’orizzonte: Dopo i Tuoni, c’è un Uragano in arrivo…

#cuoreeacciaio

Con il fondamentale vantaggio di poter giocare in casa, i sogni degli Steelers rimangono al sicuro, chiusi in una botte di ferro, anzi… di acciaio. Il Master chef Limongelli accende la griglia e le Aquile del sud finiscono arrosto nella fornace di Narni. Attenzione, però…perché il pericolo adesso non viene più dal cielo, bensì dal mare. Ma come, in Umbria c’è il mare? No, certo…almeno fino a domenica prossima

#wintogohome

Il Veneto non si trova esattamente nella fascia latitudinale compresa dentro i due tropici del Cancro e del Capricorno. Tuttavia ogni tanto a Vicenza imperversano degli uragani tropicali devastanti. A farne le spese questa volta i Lancieri di Novara, spazzati via da Nardon, Veluscek, Berrios & company. I ‘Canes vedono il traguardo, manca solo una pericolosa trincea giallo verde da lasciarsi alle spalle…

#divietodibalneazione

La spiaggia di Terrasini è tanto sicura quanto quella della famigerata isola di Amity nel film di Spielberg. È già, perché i Predatori non hanno nemmeno l’acqua alle caviglie, quando vengono assaliti da tutti i più pericolosi esemplari della locale fauna marina: lo squalo Todaro, potente e devastante…lo squalo Albanese, agile e letale…lo squalo Zappalà, specialista in agguati alle spalle…lo squalo Abbadessa, feroce e spietato…lo squalo Bova, robusto e distruttivo…Avviso ai naviganti e non: mare forza 9.

Il cerchio si restringe, siamo quasi in dirittura d’arrivo. Fra meno di una settimana conosceremo i nomi delle finaliste che si contenderanno il titolo. Una stagione entusiasmante che ci ha regalato spettacolo ed emozioni a non finire. Le stesse che ogni settimana ci regalano TUTTI i protagonisti di questo Campionato: i ragazzi in campo.

Siamo giunti all’ultimo appuntamento di questa stagione con la nostra rubrica LEAVE IT ON THE FIELD, che ha premiato ogni settimana – oltre il merito oggettivo derivante dai numeri e dalle statistiche – il valore di questi atleti, il loro spirito di sacrificio, la loro passione, la loro volontà di dare il massimo e di non arrendersi mai. GRAZIE, ragazzi. Siete voi l’anima pulsante del nostro movimento, la forza e l’ispirazione. I riflettori, gli ultimi di questo splendido 2017, sono tutti per voi:

DEFENSE

Defensive line

Giacomo Vannacci, DE/LB [PREDATORI GdT]
Matteo Andreoni, DL [LANCIERI Novara]

Linebacker

Luca Ceschini, LB [THUNDERS Trento]
Giuseppe Bova, LB [SHARKS Palermo]

Defensive back

Lorenzo Ronga, CB [EAGLES Salerno]
Massimiliano Poletti, CB [STEELERS Terni]
Martino Campesato, CB [HURRICANES Vicenza]
Sebastian Pascolo, CB [SENTINELS Isonzo]

OFFENSE

Offensive line

Matteo Andreoni, OL [LANCIERI Novara]
Alessandro Di Florio, G [EAGLES Salerno]

Quarterback

Alex Arduini, QB [SENTINELS Isonzo]
Paolo Nardon, QB [HURRICANES Vicenza]

Running back

Giuseppe Todaro, RB [SHARKS Palermo]
Tommaso Girelli, RB [THUNDERS Trento]
Alberto Malabruzzi, RB/K [PREDATORI GdT]

Ricevitori

Dayan Almeida, WR [STEELERS Terni]
Manuel Esposito, TE [EAGLES Salerno]

 

Luca Correnti

 

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO