3DIV / Leave it on the field 2017 / WEEK 12

0
456

Le vittorie altisonanti di Predatori ed Etruschi, nei rispettivi rivalry games contro Pirates e Veterans, lanciano entrambe le formazioni in testa ai rispettivi gironi. Difese determinate quelle degli Orange e degli oro-amaranto, ma soprattutto attacchi devastanti, guidati da leader come Giacomo Ravera e Alessandro Campora, due dei più forti quarterback del torneo. Non è un caso. Ma proprio no.

Se uno degli ormai consueti “selfienels” di fine gara contenesse stavolta tutti i giocatori isontini andati a segno sabato pomeriggio, nutrirei forti dubbi sul fatto che ciascuno di loro possa rientrare nell’affollato autoscatto dei gialloverdi. Unstoppable? Per adesso undefeated, questo è un dato oggettivo.

Venezia, Palermo e Perugia stravincono e con merito (a proposito, bentornato a Giorgio Fringuelli, ex QB Steelers…ma stavolta nelle fila dell’altra formazione umbra, quella biancorossa). Un TD pass per festeggiare, che non guasta mai.

La mini Tisma band non è più una sorpresa, ma una certezza. Gli altoatesini fanno secchi anche i Redskins Verona. Strenght in numbers sotto li cielo di Bolzano. Nuvoloso… con possibilità di andare ai playoff. Bravi, raga.

Le azioni di Asti e Bari sono in rialzo, ma mentre i primi non riescono per poco ad acciuffare i White Tigers, i secondi restituiscono pan per focaccia ai Rebels, battendoli tra le mura amiche dell’Arena della… …”Vittoria”, appunto.

I Delfini non mollano di un centimetro e rimangono agganciati con le unghie e con i denti al treno dei playoff. Bravi e concreti, i rossoblu di Mimmo De Bartolomeo approfittano anche di qualche importante defezione nel roster degli Eagles per piazzare le loro zampate vincenti. Irriducibili.

A Pederobba più di qualcuno habla español, infatti se el tiempo de fiesta sembrava terminato all’indomani della loro prima storica vittoria in Campionato (a fine aprile contro i Giants), pare proprio che questi gagliardi Mexicans di “Pepito” Pulpito ci stiano prendendo gusto. Mucho gusto.

Penultimo weekend di regular season, i giochi son già pressoché fatti. Nell’attesa di definire la griglia dei playoff, nel frattempo noi ci godiamo i best in the business di questo fine settimana. A voi il meglio della WEEK 12:

DEFENSE

Defensive line

Francesco Bonat, DE [29ERS Alto Livenza]
Eduardo Fernando Ardison, DT [EAGLES Salerno]
Nico Villari, DE [REBELS Castel San Giorgio]
Daniel Aschilean, DL [CELTICS Dolomiti]

Linebacker

Paolo Piaggio, LB [ETRUSCHI Livorno]
Stefano Pitton, LB [SENTINELS Isonzo]
Andrea Cresta, LB [ALFIERI Asti]
Roberto Vitale, LB [NAVY SEALS Bari]
Jim Nimskov, LB [GRIFONI Perugia]
Andrea Lodolo, LB [DRAGHI Udine]
Giuseppe Moschitti, LB [LEGIO XIII Roma]

Defensive back

Paride Zappalà, FS [SHARKS Palermo]
Alex Plattner, S [GIANTS Bolzano]
Gabriele Macrì, CB [VETERANS Grosseto]
Giovanni Cavalli, DB [PREDATORI GdT]
Alberto Burato, CB [REDSKINS Verona]
Daniele De Bartolomeo, DB/K [DELFINI Taranto]
Andrea Vergazzoli, FS [WHITE TIGERS Massa]
Alessio D’Aloi, CB [MEXICANS Pederobba]

OFFENSE

Offensive line

Giuseppe Marino, C [EAGLES Salerno]

Quarterback

Giacomo Ravera, QB [PREDATORI GdT]
Alessandro Albanese, QB [SHARKS Palermo]
Bruno Boscia, QB [CELTICS Dolomiti]
Daniele Patella, QB [DELFINI Taranto]
Diego Taiani, QB [REBELS Castel San Giorgio]

Running back

Waily Jimenez, RB [MEXICANS Pederobba]
Davide Carella, RB [NAVY SEALS Bari]
Vittorio Statile, RB [GIANTS Bolzano]
Efren Zanco, RB [29ERS Alto Livenza]
Luigi Livia, RB [REDSKINS Verona]
Ruben Wanton Tabares, RB [ACHEI Crotone]
Daniele Vitolo, RB [LEGIO XIII Roma]
Ronnie Gallon, RB [DRAGHI Udine]

Ricevitori

Jacopo Tamberi, WR [ETRUSCHI Livorno]
Francesco Brandolin, WR [SENTINELS Isonzo]
Andrea Ferrini, WR [GRIFONI Perugia]
Simone Castagneri, WR [ALFIERI Asti]
Eugenio Elia Bardelli, WR [VETERANS Grosseto]
Francesco Camorani, WR [WHITE TIGERS Massa]

 

Appuntamento alla prossima settimana!

Luca Correnti

 

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO