3DIV / Leave it on the field 2018 / WEEK 09

0
1997

Oops, they did it again. Neanche il tempo di assaporare la prima vittoria della loro storia…e gli Alligators concedono subito il bis. Ci stanno prendendo gusto i rodigini. Si vede che lo slancio di ottimismo della prima indimenticabile affermazione ha continuato a dare i suoi frutti, in termini di fiducia, anche in questo secondo faccia a faccia con i Buccaneers. L’appetito, si sa, vien mangiando…

A rimescolare le carte nel Girone F ci pensano sia i Lancieri, vittoriosi contro i rivali Rams in una partita infuocata, sia i redivivi Pirates che, attraverso una condotta di gara esemplare, ridisegnano la gerarchia della riviera ligure imponendosi sui cugini Whitepreds. Nei panni dei savonesi, a pensare che nelle prime due partite è mancata la giusta concentrazione per portare a casa altrettanti successi, da una parte può esserci un giustificato rammarico, dall’altra ci si sfrega le mani immaginando quale finale di regular season ci sarà all’interno di questo raggruppamento. Scintille!

Bisognava attendere il giro di boa per vedere i Muli completare la loro rincorsa al primo posto del Girone I, raggiungendo e superando i 29ers. Senza nulla togliere all’inizio di Campionato scoppiettante dei friulani di Coach Marco Valentino, la mini impresa dei triestini in quel di Caneva spiana loro la strada verso una probabile qualificazione ai playoff come leader di questa division nord orientale. Gli scongiuri son d’obbligo, ma i valori in campo sono sotto gli occhi di tutti.

L’A-Team si mangia le mani per una vittoria che gli sfugge di un soffio e soprattutto per tanti, troppi errori in fase di esecuzione. I Rebels di coach Pironti ringraziano, cancellano vigorosamente lo “0” nella casella dei successi targati 2018 e coniano un nuovo hashtag: #finalmenteunagioia.

Tutto liscio per il terribile (e temibile) Farm team dei Ducks contro la Legio XIII. Circa il monicker dei biancazzurri, aggettivo più azzeccato di quello scelto dalla società capitolina – ‘fighting’ – non poteva esserci: questi ragazzi sono davvero dei combattenti che, complice anche e soprattutto la giovane età, non mordono mai il freno e continuano a far bene.

I Veterans passano a Narni, cornice della sfida che li vedeva opposti ai padroni di casa Steelers. Che l’annata dei gialloneri fosse ampiamente compromessa lo si era già intuito in tempi non sospetti, che la situazione precipitasse in maniera così repentina magari no; pur nondimeno i ternani affrontano questo momento decisamente negativo con grande dignità e tenacia, lottando fino all’ultimo anche con un roster ridotto all’osso. Nel Girone C Grosseto prende la rincorsa nel tentativo di agguantare i fuggitivi Grifoni, impresa tutt’altro che semplice dato che – nella più rosea delle aspettative – i Vets dovranno anche espugnare Perugia. Hai detto niente…

Sia chiaro. Quando citiamo i migliori in campo, non vogliamo necessariamente indicare gli UNICI protagonisti del weekend. Una vittoria o una sconfitta sono sempre frutto di una prestazione collettiva e mai soltanto dei singoli. Il football americano in Italia è ancora una disciplina praticata a livello dilettantistico, non godiamo di prime pagine sui quotidiani, copertine patinate sui magazine, special report sulla TV via cavo, approfondimenti in coda ai TG nazionali. Gli atleti che ci regalano le emozioni di questa disciplina – ogni settimana – hanno diritto alla loro vetrina, ad un premio per i loro sforzi, i loro sacrifici, la loro passione. Magari – e ancora per molto tempo – questa rubrica la leggeranno migliaia e NON milioni di persone…ma il RISPETTO che dobbiamo a questi ragazzi passa anche attraverso la dedizione di chi ama il football e lo vuole raccontare tramite i suoi protagonisti. E i protagonisti non sono solo un colore o una maglia, hanno un’identità, hanno un nome ed anche un cognome. Detto ciò, godetevi il meglio della WEEK 09:

DEFENSE

Defensive line

Cristian Urbas, DL [MULI Trieste]

Linebacker

Marco Elisio, LB [FIGHTING DUCKS Roma]
Alberto Quadretti, LB [ALLIGATORS Rovigo]
Gianmarco Panzera, LB [WHITEPREDS GdT]
Andrea Chies, LB [29ERS Alto Livenza]
Federico Natalini, LB [BUCCANEERS Comacchio]

Defensive back

Domenico De Luca, CB [A-TEAM Abruzzo]
Dario Fallacara, CB [LANCIERI Novara]
Vittorio Grandis, CB [PIRATES Savona]
Mirko Bargagli, CB [VETERANS Grosseto]
Federico Sagaria, CB [STEELERS Terni]

OFFENSE

Offensive line

Matteo Andreoni, G [LANCIERI Novara]
Basilio Ciancone, OL [REBELS Castel San Giorgio]

Quarterback

Federico Burato, QB [PIRATES Savona]
Elvis Tarroni, QB [VETERANS Grosseto]
Lorenzo Fantini, QB [A-TEAM Abruzzo]
Vittorio Leo, QB [REBELS Castel San Giorgio]
Matteo Gelli, QB [BUCCANEERS Comacchio]
Nassim Djaba, QB [MULI Trieste]

Running back

Joey Hauser, RB [29ERS Alto Livenza]
Nicolas Casanova, RB [FIGHTING DUCKS Roma]
Andrea Ferrari, RB [ALLIGATORS Rovigo]

Receiver

Francesco Rugani, WR [WHITEPREDS GdT]

Appuntamento alla prossima settimana!

Luca Correnti

Nella foto (di Sara Amodio) Federico Burato, quarterback dei Pirates Savona

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO