Blitz: Svanisce un sogno, ma rimane il ricordo di un’avventura straordinaria

0
1309

Nelle parole dell’head coach della U16 Daniele Torrente, tutto l’orgoglio per aver guidato un grande team

«Finisce qui la nostra straordinaria stagione, in semifinale nazionale contro, probabilmente, la più bella realtà giovanile italiana. Complimenti ai Seamen Milano e al mio amico, Coach Marco Polizzi, per il superlativo lavoro che svolgono con il loro settore giovanile, a mio modestissimo parere siete un esempio da seguire su molti fronti.

Che dire ai miei fantastici ragazzi, semplicemente siate orgogliosi di voi stessi e della crescita che avete fatto come persone e come Team. Non abbassate mai lo sguardo, ma camminate a testa altissima perché vi meritate tutto il rispetto e i complimenti che vi sono stati fatti.

Io come Coach vi ringrazio, per la serietà e l’attitudine al lavoro, per non aver mai mollato anche quando la montagna da scalare sembrava insormontabile, per aver sempre giocato con il cuore e per i compagni al vostro fianco, per aver onorato la maglia che indossate e il nome che porta.

Vi ringrazio perché nonostante mi abbiate fatto incazzare, urlare, passare ore e ore davanti ai video, fatto spiegare e rispiegare le stesse cose 1000 volte…mi sono divertito e sono ORGOGLIOSO di essere stato il vostro Coach.

É stato un anno fantastico, ringrazio il mio staff…Ivan Torrente, Andrea Loggia, Giancarlo Pitossi e il nostro guru Giovanni Modena per il tempo e la dedizione messe a disposizione per far crescere i nostri ragazzi.

Ringrazio il nostro presidente Paolo Marafante, i nostri dirigenti Massimo Finali, Bruno Naretto, Monica Zimbardo, Piera Borgogno, e Ferry De Bastiani per il super lavoro dietro le quinte, ma di fondamentale importanza.

I nostri Sponsor per averci aiutato a sostenere le tante spese necessarie per fare un buon lavoro e continuare a crescere come Team.

Ringrazio immensamente i genitori dei nostri ragazzi, per i sacrifici che hanno fatto e per il supporto durante tutta la stagione, siete stati meravigliosi!

Infine ringrazio lei, la mia dolce metà Giulia Bodoira per sopportarmi e sostenermi in questa mia “folle” passione e per le tante belle foto, che ci aiuteranno a ricordare questa bellissima e indimenticabile stagione.

Il vostro orgoglioso Coach!»

Daniele Torrente, HC Blitz U16

go blitz

Ferruccio De Bastiani
Ufficio Stampa Blitz San Carlo

Foto Giulia Bodoira

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO