La risposta al bullismo sta nello sport e nei suoi valori

0
282

Allo Stadio Vestuti di Salerno questa domenica, 13 Maggio 2018, a precedere l’importante gara di football americano tra Eagles Salerno e Briganti Napoli sarà l’evento

“#NOBULLISMO – Metti il bullo in fuorigioco”

che vedrà coinvolto l’intero movimento del football campano. Su iniziativa di Elpidio Orsomando, presidente dei Bandits Caserta, insieme a Eagles Salerno e Briganti Napoli, con la partecipazione di Rebels Castel San Giorgio e Napoli 82ers, oltre all’importante patrocinio di Amnesty International e Fidaf, avrà luogo una manifestazione attraverso la quale queste importanti realtà sportive si schiereranno apertamente contro il bullismo.

32157973_10214664504599530_2980926522849755136_n

Tale campagna va ad affiancarsi a quella già promossa dalla Legio XIII “IO NON RIDO – #stopalbullismo”, che oramai da anni cerca di sensibilizzare l’opinione pubblica circa questo triste fenomeno.

Il bullismo può trovare una importante soluzione nei valori inestimabili che solo lo sport è capace di trasmettere ed in particolare il football americano. Ogni squadra rappresenta un mix assolutamente unico di fiducia enorme, spirito di sacrificio, lavoro di gruppo finalizzato alla miglior espressione di ciascuna individualità, che trasforma queste realtà in vere e proprie famiglie, capaci di trasmettere il concetto di rispetto per i compagni e per gli avversari. La risposta al bullismo sta nello sport e nei suoi valori.

Ufficio Stampa Eagles Salerno

32190906_10214664504359524_2983528809174663168_n

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO