Buccaneers: La vittoria di un gruppo unito

0
700

In ornitologia come nel football le colombe non hanno le stesse caratteristiche delle aquile; come siamo stati fieri del comportamento tenuto dal nostro team contro gli Estensi, lottando fino all’ultimo secondo della partita, oggi gioiamo per per la netta vittoria a discapito dei Doves.

Siamo ancor più contenti per la reazione mentale e caratteriale avvenuta dopo un brutto primo quarto (onore ai Doves). Quando poi abbiamo “mollato gli ormeggi”, la nostra difesa ha innalzato un vero e proprio muro e l’attacco ha fatto egregiamente il suo lavoro…insomma tutto ha girato per il meglio.

Matteo Gelli ha aperto le marcature, con successiva conversione alla mano da 2 punti. Il tempo di arrivare al cambio di possesso palla e Davide Bellotti, incontenibile nelle corse, ha poi concesso il bis. Nel terzo quarto i Doves hanno provano ad alzar la testa ma sarà ancora Bellotti per due volte a spingerli sull’orlo di un baratro. Successivamente Matteo Bambini e Daniele Maini hanno siglato gli untimi due TD. Un plauso alla crew arbitrale, benchè ci siano stati annullati altri due TD) per la lungimiranza con cui hanno “governato” la partita.

Siamo molto soddisfatti, lo ammettiamo, ora però concentrazione, lavoro e allegria (aspetto che non sottovalutiamo mai) dovranno essere le nostre parole d’ordine. Ringraziamo i tifosi che ci hanno trascinato alla vittoria anche a Bologna, arrembanti come sempre.

Ufficio Stampa Buccaneers Comacchio

Foto Franco Cavallari

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO