Debutto da urlo per i Grifoni, Crabs Pescara al tappeto

0
578

Tortorici guida una difesa impenetrabile, attacco a pieni giri con Bietta quarterback al posto dell’influenzato Freddini. Caligiana e Sacconi: “Prestazione ok, ora un mese per migliorare gli automatismi”

Partenza col botto per i Grifoni Perugia nel campionato di Terza Divisione di football americano. La compagine del presidente Stefano Caligiana al debutto tra le mura amiche di San Sisto travolge i Crabs Pescara esibendo una solidità impressionante. Difesa di ferro, attacco veloce e con tante variabili introdotte dal neo head coach Joe Natale. Grifoni tra l’altro senza il proprio capitano, il quarterback Francesco Freddini fermato poco prima del kick off da un violento attacco influenzale. Il coaching staff è corso subito ai ripari inserendo in cabina di regia Daniele Bietta, che si è destreggiato alla grande mettendo a segno tra l’altro due touch-down su corsa e lanciando in End Zone per la ricezione vincente di Arcilesi. Gli altri due touch-down sono stati messi a segno da Nimskov abile a bloccare un punt avversario ed a “ritornare” in maniera vincente e da Stefano Bartoccioni ancora su corsa. “Ottimo esordio – commenta l’offensive coordinator Fabio Sacconi – al di là del punteggio abbiamo visto all’opera una difesa granitica ed un attacco che ha saputo ovviare alla grande all’assenza del capitano. Avanti così, adesso avremo un mese di tempo per migliorare ancora prima della seconda sfida della regular season”. Menzione particolare, oltre che per Bietta capace di dimostrare grande personalità e freddezza, per uno straordinario Simone Tortorici, giocatore di grandissima esperienza e qualità che ha guidato con innegabile carisma la difesa. “Sappiamo che ci aspettano sfide più impegnative – aggiunge il presidente e defensive coordinator Stefano Caligiana -. Intanto prendiamo questa vittoria con una grande prestazione di gruppo contro un avversario giovane, che ha giocato comunque una partita intensa e coraggiosa”. Da segnalare poi anche i debutti di Federico Buccoli, Brandon Ferya, Giovanni Sorcetti (al rientro) e Carlo Stangoni. Prossimo impegno per i Grifoni Perugia a fine marzo, in casa della Legio XIII Roma.

grifoni-crabs-2017-02

Grifoni Perugia – Crabs Pescara 31-0

Formazione Grifoni
Attacco: Bietta (quarterback), Binarelli (centro), Zetti (guardia), Cera (guardia), Brachini (runningback), Arcilesi (runningback), Sorcetti (runningback), Ferrini (wide receiver), Palleri (wide receiver). Backup: Bartoccioni (wide receiver), Buccioli (wide receiver), Ferya (wide receiver), Peccia (wide receiver), Katambay (wide receiver).
Difesa: Masseroni (nose guard), Tortoioli (defensive tackle), Capolsini (defensive ed), Magara (defensive end), Tortorici (linebacker), Nimskov (linebacker), Ponsini (linebacker), Bartoccioni (defensive back), Stangoni (defensive back). Backup: Ottaviani (free safety), Guercini (defensive end), Valigi (free safety). Head coach Joe Natale

foto di Andrea Sabatucci

Ufficio Stampa Grifoni Perugia

grifoni-crabs-2017-04grifoni-crabs-2017-03

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO