Domenica a Rovigo Aquile contro Alligatori

0
538

Impegno sulla carta non proibitivo quello che attende domenica le Aquile, impegnate a Rovigo contro gli Alligators padroni di casa. La formazione rodigina è una matricola assoluta, che disputa quest’anno il suo primo campionato ufficiale. Finora ha riportato due sconfitte abbastanza pesanti e scontate contro gli Islanders Venezia e le stesse Aquile, che si erano imposte a Ferrara per 53 a 0. Ma nel football non va sottovalutato nessun impegno, e i ragazzi di coach Mantovani faranno bene a restare ben concentrati per non rischiare un’eventuale sorpresa.

Nelle fila estensi saranno assenti alcuni atleti, impegnati sabato a Varese con la nazionale under 19, tra i quali il linebacker titolare Cioni.

27993457_1142076305934677_2947867093228701112_o

Le Aquile (finora 2 vittorie e una sconfitta) si presenteranno comunque a Rovigo a ranghi quasi completi. Sono in forse per infortunio solo gli attaccanti Romagnoli e Paganini. Gli allenamenti nelle ultime settimane hanno evidenziato un buono stato di forma della squadra, che conta di presentarsi in crescendo durante il campionato, per raggiungere il picco in corrispondenza dell’inizio dei playoff.

L’attacco si affiderà come di consueto a Cavallino in cabina di regia, pronto a distribuire gioco e palloni ai veterani Papa e Mingozzi ma anche ai tanti promettenti giovani del vivaio. In difesa si conta sui due “bulldozer’ Bianchi e Fondi, alle cui spalle giocheranno l’esperto Sicignano e il giovanissimo Zucchelli.

Appuntamento domenica allo stadio Mario Battaglini di Rovigo alle ore 15.

Ufficio Stampa Aquile Ferrara

Foto Nicola Maccagnani

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO