Elephants a caccia di conferme

0
1514

Per gli etnei primo match casalingo, arrivano i Black Tide Catanzaro

Gli Elephants Catania, dopo la vittoria nella prima giornata di campionato disputatasi Domenica 18 Febbraio in trasferta contro i Cardinals Palermo, apriranno Sabato 3 Marzo le porte del Santa Maria Goretti ai Black Tide Catanzaro. I cambiamenti nel coaching staff, il ricambio generazionale e la scelta di un nuovo campionato nel quale competere per questa nuova Season rendevano i catanesi agli occhi di tutti una grande incognita; la convincente vittoria in Week 01 contro i cugini dei Cardinals fanno arrivare i “liotri” a questa partita con un pizzico di fiducia in più, ma ,come si può capire dalle dichiarazioni del coaching staff, sempre consapevoli che il percorso è ancora lungo e tortuoso. Gli avversari di questa Week 02 saranno i Black Tide di Catanzaro, reduci da una sconfitta di misura all’esordio nel “derby” calabrese contro gli Achei Crotone per 30-33. Risultato che conferma il valore della squadra di Catanzaro che si presenteranno sull’isola piena di voglia di riscatto e pronta a tutto per ottenere la prima vittoria stagionale.

La partita sarà disputata sabato 3 Marzo, con formula Free Entry, allo stadio Benito Paolone (ex Santa Maria Goretti, zona Aeroporto) e disponibile in diretta streaming sul canale FB dei Black Tide Catanzaro, Kick-off previsto per le 13:00.

Angelo Di Giunta (Presidente Elephants Catania): Grande fermento in Casa Elephants per la partita di sabato allo stadio Paolone. La prova sarà un’altro test per questo nostro campionato di terza divisione. I ragazzi si sono preparati in campo e studiato bene per questa partita che ci vede vicini ai nostri cari ed ai nostri fan. Non mi piace fare pronostici ma si respira una bella aria nel nostro spogliatoio . Vi aspettiamo tutti alle 13:00 al Paolone per stare accanto agli Elephants!

Renato Gargiulo (Head Coach): Con tutto il mio staff ci riteniamo ampiamente soddisfatti della bella prestazione in week 01, ora però è già tempo di voltare pagina e proiettarsi al prossimo impegno. In particolar modo per la prima partita casalinga di quest’anno tutta l’organizzazione tiene a far bene di fronte al nostro pubblico e continuare positivamente il nostro percorso. Durante la settimana con i coaches Cocuzza, Camarda e Pecoraro abbiamo portato avanti un lavoro di analisi degli avversari e di correzione sul nostro team che sono sicuro porterà i risultati sperati. L’obbiettivo resta sempre lo stesso: dare spazio ai giovani per un nuovo ciclo Elephants, lavorare duramente, divertitici e migliorarci giorno dopo giorno. Conosciamo il nostro valore e siamo sicuri di poter rendere la trasferta ostica per i nostri avversari.

Ufficio Stampa Elephants Catania

Foto archivio Claudio Carpinato

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO