Elephants: Il saluto a Rita e l’arrivo di Wood prima dell’esordio catanese

0
457

Ultime news in casa dei liotri: il Coach Rita purtroppo per cause indipendenti dalla sua volontà è stato costretto negli scorsi giorni a rientrare in Canada. Con grande rammarico il Coach canadese lascia gli Elephants ad una settimana dell’inizio della stagione, lasciando un grosso vuoto da colmare nel coaching staff etneo. Purtroppo gli imprevisti sono tali ed esulano dalle nostre volontà ed Adam lascia il suo team molto dispiaciuto, sottolineando la sua disponibilità e voglia di rimanere in contatto col suo team per suggerimenti, consigli ed aggiornamenti riguardo l’andamento della stagione.

Tutta la famiglia Elephants ringrazia il coach per questo mese passato insieme e per quello che in questo periodo ha già fatto per ogni atleta, ponendo delle solide fondamenta sui cui lavorare per continuare sempre a migliorarsi. Da lui il team tackle ha già appreso molto ed è questa linea che sarà necessario proseguire per affrontare a testa alta e senza paura la sfida imminente, in perfetto stile Elephants.

IMG_20220201_202752

È con questo messaggio che il Coach Rita saluta la società catanese:

“It Is with great regret that i have to leave the Elephants at this time due to personal reasons and am in hopes to continue our relationship in the future, i wish them all the best and will continue to help while I am away” – Mahalo (Adam Rita) 

Nonostante il rammarico la dirigenza etnea in maniera tempestiva si è messa all opera e ha subito trovato il sostituto in tempo per la partenza del campionato. Il neo Head Coach appena arrivato in casa Elephants è Michael Wood, ex coach Seamen. Arriva da Tampa (Florida), laureato alla Ohio State Universiy, con una lunga esperienza nel football maturata in anni di carriera tra Stati Uniti, Austria, Francia, Germania ed Italia. Il suo debutto come allenatore è in Europa, in Germania per la precisione nel 1990 a Kempten dove si specializza come Defensive Coordinator. Torna in USA per un esperienza alla Columbia University e dopo vari anni negli States è dal 2011 che consolida la sua posizione in team europei.

michael-wood-seamen

È per domenica 27-03 ore 11:30 presso lo Stadio Comunale Jam Salque di Marineo (PA) l’appuntamento per lo start del girone isolano: per gli Elephants Catania sarà di nuovo derby con i palermitani Eagles UTD. Sarà un difficile esordio, in quanto il Football Americano non è uno sport che si inventa in pochi giorni, gli schemi hanno bisogno di essere provati e riprovati, ma gli Elephants confidano nell’entusiasmo dei nuovi e sull’esperienza delle colonne Enrico Lombardo e Christian Di Mauro.

Un calendario serrato quello della Regular Season catanese, che dopo due sfide coi vicini palermitani a seguire dovranno affrontare i due team sardi. Ecco il calendario ufficiale:

– 27/03 Eagles United vs Elephants Catania – 11.30 – Comunale Jam Salque – Via Juan Salque – Marineo (PA)
– 09/04 Elephants Catania vs Eagles United – 15.00 – Stadio Benito Paolone – Via Fontanarossa 11 – Catania (CT)
– 07/05 Siborns Cagliari vs Elephants Catania – 14.30 – Progetto calcio Sant’Elia 2000 – Via Schiavazzi – Cagliari (CA)
– 21/05 Elephants Catania – Crusaders Cagliari – 15.00 – Stadio Benito Paolone – Via Fontanarossa 11 – Catania (CT)

Lucio Maugeri – presidente Elephants Catania: “Abbiamo avuto il piacere è l’onore di aver avuto con noi il coach Adam Rita, a prescindere dai suoi numerabili titoli e palmares si è rivelato una persona unica, lui è il Football. Persona dai modi garbati ma allo stesso tempo grande motivatore e formatore in questo mese che è stato con noi ha saputo inoculare nei nostri ragazzi ed in noi dirigenti lo spirito puro di questo sport, durezza e determinazione in campo gentilezza e goliardia fuori. Il suo termine preferito Ohana, riassume in hawaiano il significato di famiglia e gruppo dove le varie individualità formano un unico corpo proteso alla realizzazione degli obiettivi, questa è la sua filosofia di partenza. Purtroppo, per motivi personali, è dovuto tornare in Canada. Malgrado tutto ha lasciato un segno importante, una pietra angolare sulla quale possiamo fissare la rinascita della nostra squadra e lui stesso ci ha messo in contatto con un Coach Wood, a cui diamo il nostro più caloroso benvenuto, che continuerà la sua opera. Grazie Adam, grazie Coach, ti auguriamo che tu insieme alla tua magnifica moglie riusciate a risolvere tutto per poterci presto vedere di nuovo. Adesso il team, dopo aver accolto il nuovo Head Coach, si è subito concentrato sulla ripartenza e Wood ha da subito cominciato il suo lavoro con grande professionalità nonostante il delicato momento. Sicuramente durante la prima partita saremo ancora in una fase di assestamento ma il coaching staff ha preparato al meglio gli atleti ad affrontare ogni sfida e come sempre i liotri scendono in campo agguerriti e pronti ad affrontare la battaglia. Go Elephants, born to be Liotru“.

 

Ufficio Stampa Elephants Catania

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO