Etruschi Livorno: Un giorno speciale

0
828

Sabato 26 novembre è stato un giorno speciale per gli Etruschi Livorno ed abbiamo deciso di offrirvene un resoconto. La squadra di football americano di Terza Divisione FIDAF ha difatti tenuto il suo open day, aprendo le porte a neofiti e vecchie glorie per una giornata all’insegna dell’amicizia e della passione per uno sport che sta costantemente ampliando il suo bacino di appassionati nel Belpaese. Il programma si è svolto come da copione, con la leva giovanile per le squadre U13 e U16 e l’allenamento aperto a tutti con la squadra Senior. Successivamente, con le autorità del Comune di Livorno e della sezione locale del CONI, si è tenuto il battesimo dell’Etruschi Field di Via Filippo Turati, 13 – Livorno, che sarà la nuova casa degli amaranto per le prossime stagioni. Il pomeriggio si è poi concluso con la ricca merenda offerta dalla società.

Questo il resoconto di Nicola Minervini, Presidente degli Etruschi Football Americano Livorno A. S. D.:

«Sono molto soddisfatto per come si è svolto il nostro open day, è stato un vero e proprio successo. Questo pomeriggio ci ha dato modo di rivedere tanti etruschi delle vecchie generazioni ed abbiamo aggiunto nuova linfa vitale al programma per lo sviluppo delle squadre giovanili con l’arrivo di molti ragazzi che saranno affidati alle sapienti cure di Coach Paolo Campora. Per la nostra società, il progetto di creare un settore giovanile efficiente, è di importanza primaria al fine di assicurarci un futuro che vada oltre alla terza e attuale generazione di etruschi. Ma il bilancio della manifestazione è stato ancora più positivo grazie alla partecipazione dei ragazzi della nostra squadra Senior che hanno fatto gli onori di casa accogliendo i nuovi potenziali compagni che si sono affacciati per la prima volta al mondo del football americano.

Per concludere il mio resoconto ringrazio tutte le persone intervenute, a partire dalle autorità cittadine, l’Assessore allo Sport Andrea Morini, l’Assessore Giuseppe Vece che ha giocato con me negli anni ’80 e il responsabile provinciale del CONI Paolo Corrieri. A loro abbiamo presentato l’Etruschi Field che sarà la base di partenza per proiettare la società verso il futuro nel migliore dei modi. Grazie alla disponibità del nuovo impianto, nei prossimi mesi proporremo ai giovani livornesi ed alla città altre sorprese».

Matteo Angiolini
Ufficio Stampa Etruschi Livorno

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO