Giants U19, missione compiuta

0
751

I Giants Bolzano under 19 non tradiscono i propri supporter e vincono meritatamente la prima sfida ad eliminazione diretta della stagione, ottenendo in tal modo l’accesso ai quarti di finale del campionato nazionale di categoria. Allo stadio Europa i giovani giganti rossoblù affondano con un perentorio 57-27 i Rhinos Milano al termine di un confronto che ha visto i locali sempre avanti nel punteggio. Gli altoatesini hanno fatto valere in particolare la propria velocità nelle corse in attacco, completando l’opera grazie alla rocciosa prova della propria difesa, autrice complessivamente di quattro sack e tre intercetti. La cronaca. Di fronte al pubblico amico i Giants si dimostrano immediatamente motivati e si portano subito sul 13-0 grazie alle corse vincenti di Statile e Guariento. La replica lombarda non si fa attendere e la ricezione di Bertocchi vale il 13-6. Poco male per i Giants, che a meno di un minuto dal primo cambio di campo trovano la terza segnatura grazie alla poderosa cavalcata (74 yards) del piccolo, grande Guariento, imbeccato dal lancio di Statile. In avvio di secondo parziale Baldi pare chiudere virtualmente i conti sul 25-6, ma i Rinoceronti non ci stanno e il confronto diventa un vero botta e risposta. Ancora uno straordinario Guariento va a segno per i suoi, ma complice un fumble dei locali Milano accorcia con altre due realizzazioni fino al 33-27. In chiusura di primo tempo ci pensa tuttavia Statile a ristabilire le distanze, con la prima metà del confronto che si chiude sul 41-27. Nella seconda parte di gara i giganti riescono poi a controllare il tentativo di rimonta avversario ed anzi colpiscono altre due volte, una per quarto: dapprima è nuovamente Guariento a trovare la endzone con una portata da 10 yards, infine ci pensa Baldi a segnare il TD del definitivo 57-27. I Giants passano così con disinvoltura il primo scoglio dei playoff, ma ora saranno chiamati ad una vera e propria impresa: domenica alle ore 15 i bolzanini sfideranno infatti in trasferta la corazzata Seamen Milano e cercheranno di regalarsi la partita perfetta per centrare il traguardo chiamato semifinale.

Leonardo Tisma, coach dei Giants U19: “Recuperando la condizione e crescendo in alcuni nuovi elementi, siamo riusciti a trovare la giusta motivazione per affrontare questi Play-off, la partita si è messa subito bene per noi con il bloccaggio del punt al primo drive Rhinos a poche yard dalla end zone, la nostra difesa non concedeva nulla al loro gioco di corsa e li costringeva a puntare, così siamo riusciti con i nostri giochi di attacco a varcare più volte la loro end zone, c’è stato un momento nel primo tempo che loro si sono avvicinati nel punteggio anche per un turnover su ritorno di kickoff ma un ulteriore TD li ha messi a 14 punti di distacco..prese le giuste contromosse difensive nel secondo tempo non abbiamo più concesso nulla e i tre intercetti con i nostri ulteriori 2 TD hanno permesso di chiudere la partita positivamente. Ora la prossima gara ci mette di fronte ai campioni uscenti Seamen… vedremo!

Ufficio Stampa Giants Bolzano

Foto Michele Critelli

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO