Giovani Marinai per la nazionale italiana

0
942

Non c’e’ neppure il tempo di festeggiare le 14 convocazioni per la nazionale maggiore che i Seamen vengono insigniti di un ulteriore riconoscimento. La doppia semi finale colta nei tornei juniores, ultimo risultato positivo, in ordine cronologico, di uno dei vivai più floridi del football nostrano vale la convocazione di 16 elementi, 15 atleti e un dirigente, per la selezione di categoria che il 26 marzo sarà impegnata, in un test match, contro il team USA. Antonella Tuzzolino, da anni valente team manager della nazionale e delle formazioni blue navy, accompagnerà nell’avventura 8 giocatori classe 1999 e 7 classe 1998 che portano i nomi di Edoardo Minuti, Christian Frate, Diego Cagliani, Edoardo Gallo, Lorenzo Nave, Tommaso Calegari, Alessandro Tavoletti, Edoardo Avogadro, Ivan Banfi, Samuele Cavallini, Michele Di Stefano, Ashraf El Baia, Andrea Fiammengi, Oliver Segre e Federico Sbarra. L’attenzione per la linea verde che negli ultime sei anni ha consentito la conquista di cinque tricolori e numerosi Bowl, oltre che la costruzione di un roster di prima squadra fondato sui talenti cresciuti tra le mura del Vigorelli, porta ancora frutti ai “Marinai” che si confermano ai vertici del movimento. La crescita dei tesserati e le numerose iniziative che coinvolgeranno anche quest’anno giovani e giovanissimi nell’area di Milano e provincia sono dunque la logica conseguenza di una strategia di sviluppo che la società di via Manzoni si appresta a consolidare e fortificare per quel salto di qualità che resta l’obiettivo dei Seamen e di tutto il football italiano.

Roberto Rizza
Ufficio Stampa Seamen Milano

Foto Dario Fumagalli

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO