Gli Eagles Salerno puntano tutto sugli Under

0
480

Far esordire quanti più giovani possibile per dare continuità al progetto Eagles e assicurare lunga vita al Football Americano all’ombra del castello Arechi. Era la scommessa lanciata dalla dirigenza delle aquile all’esordio del campionato 2014, che vide il blu navy strappare il titolo di migliore squadra della Penisola. Una sfida che non può che rinnovarsi alla vigilia dell’inizio delle “ostilità” per il 2016. Per questo gli Eagles si presenteranno in campo con formazioni, sia in attacco che in difesa, ricche di giovanissimi, molti dei quali alla prima esperienza con la “pigskin”. La linea verde made in Salerno, quindi, potrà anche contare su ragazzi dalla giovanissima età ma già divenuti punti fermi nei vari reparti. Esempio lampante il classe 1996 Mattia De Sio, che ha già alle spalle due campionati in terza divisione e alcuni match da titolare in Ifl, ed è diventato uno degli uomini chiave della difesa Eagles. A lui si andranno ad aggiungere Aurelio Quaranta, uno dei migliori esordienti del campionato 2014, e gli esordienti Giammarco Placido, Angelo Bove, Lorenzo Ronga, Giovanni Ferrara e Antonio Citro. Grande iniezione di rookie anche nel reparto offensivo, nel quale esordiranno Gianluca Ronga, Diego Galdi, Marco Iagulli e Alessandro Di Florio.

Francesco Carriero
Ufficio Stampa Eagles Salerno

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO