Gli Eagles Salerno scalpitano. Il Sud che non si arrende.

0
362

Proseguono gli intensi allenamenti degli Eagles Salerno nonostante l’insistenza del virus pandemico, al quale si sono aggiunti anche i venti di guerra dell’Est.
In attesa della prima di campionato CIF 9, che li vedrà impegnati in trasferta a Crotone il 3 aprile 2022 alle 15:00, gli atleti guidati dai coach Sciumanó e Pironti ripassano schemi e tattiche del football americano che, ricordiamolo ancora una volta, è anzitutto un gioco di mente e poi di fisico.
Per affrontare al meglio il nuovo campionato, si è scelto inoltre di rinverdire l’antico e glorioso gemellaggio che unisce la compagine salernitana alla squadra dei Briganti 82 Napoli. Un grazie va infatti a loro che, con la disponibilità mostrata dai propri ragazzi si è unita a questo fine settimana per poter entrare in sintonia con la nostra squadra e diventare una grande famiglia, così da poter affrontare ogni ostacolo di questo prossimo campionato.
A tal proposito si è tenuto il primo ritiro di squadra presso Hotel Cristallo – Paestum dal 18 al 20 marzo. Organizzato dal presidente D’Amato con il sostegno dei fedelissimi sponsor Gruppo Forte Salerno, Ronga Costruzioni, EasyWay Congress e Gls Salerno, il collegiale ha dato la possibilità di per ritrovarsi e allenarsi insieme, anche nello stadio comunale di Capaccio.
La prima avversaria da affrontare sono gli Achei Crotone, in seguito i Legio XIII di Roma e i Mad Bulls di Barletta.

 

Eagles Salerno

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO