GLS Dolphins Ancona: domenica esordio casalingo

0
791

Ancona – Esordio stagionale per i GLS Dolphins Ancona domenica pomeriggio tra le mura amiche dello Stadio della Palla Ovale “Nelson Mandela” di Ancona. In programma un doppio scontro con Roma Scuola Football, formazione capitolina nata specificatamente come accademia di football americano che negli anni ha costruito un solido settore giovanile. Le formazioni Under 19 disputeranno la prima partita valevole per il campionato nazionale di categoria, mentre le formazioni Under 16 disputeranno uno “scrimmage” nella formula 5men, seguendo il percorso tracciato recentemente dai GLS Dolphins insieme a diverse squadre di football del Centro Italia (Lazio, Umbria e Toscana in primis) per lo sviluppo dei giocatori più giovani che si avvicinano al football americano.
“Mi aspetto una partita tosta – il commento di Roberto Rotelli, capo allenatore dei dorici – infatti Roma Scuola Football ha un’ottima impostazione di crescita dei giovani, con un percorso cominciato anni fa e dedicato esclusivamente a loro. Ci siamo già incontrati in passato nei bowl della categoria Under 16 e so che hanno ragazzi validi e coach preparati. Inoltre quest’anno una pattuglia di ragazzi dei Crabs Pescara ha contribuito a rinforzare la rosa, quindi dovremo essere bravi e concentrati per partire subito con il piede giusto in campionato. Da parte nostra, oltre ai ragazzi cresciuti in questi anni nelle nostre fila, possiamo contare sulla presenza di due giocatori provenienti dagli Angels Pesaro, Michele Ascani e Thomas Palmucci”.
L’altra partita del girone vede il Toscana Team, formazione composta dall’unione di alcune realtà toscane come i Guelfi Firenze, i White Tigers Massa, gli Etruschi Livorno e gli Storms Pisa rendere visita all’altra squadra romana del girone, la Legio XIII.
Inizio ad Ancona alle ore 15.00, con ingresso allo Stadio gratuito, mentre per chi non può recarsi allo stadio esiste la possibilità di seguire la diretta streaming.

Moretti Comunicazione

Foto Lorenza Morbidoni

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO