GLS Dolphins Ancona: esordio positivo

0
795

49-14 su Roma Scuola Football

Ancona – Esordio positivo per i GLS Dolphins Ancona, che nel campionato nazionale Under 19 hanno regolato in casa gli avversari Roma Scuola Football per 49-14. Soddisfazione nelle parole di Roberto Rotelli, capo allenatore dei dorici: “Era importante partire con il piede giusto e i ragazzi hanno messo l’atteggiamento giusto. Siamo riusciti a sviluppare gioco con l’attacco e in alcuni frangenti a imporre anche la nostra forza in difesa. Purtroppo quest’anno tra passaggi di età e situazioni personali abbiamo perso giocatori importanti, ma sono soddisfatto di quanto hanno fatto vedere i ragazzi più giovani, che hanno tutto il tempo di mettere su esperienza e farsi valere in futuro”.

La cronaca vede i dorici iniziare appunto senza alcuni titolari di peso. Oltre ad Alessio Orlandini, emigrato per un anno di high school negli States e Matteo Moretti, fuori tutta la stagione per l’infortunio subito a luglio in nazionale, anche Riccardo Petrilli non scende in campo, visto il trasferimento per l’Università a Torino e il conseguente prestito dell’ultimo minuto dai Dolphins ai Giaguari. Unico assente in via di recupero per il coaching staff quindi è Khadim Kante, che smaltito l’infortunio ad una mano, rientrerà nei ranghi a partire dalle prossime partite.

dolphins-nico-naci

Nel primo quarto comunque è il ricevitore Antonio Nocera a violare per due volte la endzone romana con belle corse esterne da 27 e da 21 yards, solcando subito il gap con gli avversari. Nel secondo quarto invece è il runningback Samuele Gatto a segnare altri 2 touchdwon con due corse al centro, da 1 e da 7 yards, concludendo drive lunghi e solidi condotti dal quarterback Tommaso Bugatti. Nel mezzo il touchdown di Paolo Domenicone ben imbeccato dal quarterback di origini statunitensi dei romani Joshua Croppenstedt. Il rientro dagli spogliatoi mette in scena un terzo quarto più combattuto, con dorici e laziali che segnano un touchdown a testa. Il primo di Tommaso Bugatti per i Dolphins, che finalizza una lunga ricezione di Emanuele Gianfelici a ridosso dell’endzone con una corsa esterna di 1 yard. Mentre per Roma Scuola Football è la volta del quarterback Croppenstedt di correre 1 yard e finalizzare un lungo drive fatto di corse e lanci. Nel quarto quarto i GLS Dolphins rimettono le cose in chiaro, con altri 2 touchdown ad opera di Daniel Safar che riceve un lancio di Bugatti, e poi del runningback Thomas Palmucci che corre per 3 yards.

Le statistiche consegnano la supremazia ai marchigiani, capaci di conquistare 370 yards contro le 159 dei romani e di mettere a segno 2 turnover grazie agli intercetti di Safar e Giardinieri. Anche il conto dei sack ai danni del quarterback vede i dorici avanti per 5 a 2. A livello di singoli da segnalare la prestazione in attacco di Antonio Nocera, Samuele Gatto e Thomas Palmucci con consistenti guadagni sul terreno, di Daniel Safar e Emanuele Gianfelici nelle ricezioni e di Tommaso Bugatti che oltre ad aver lanciato 9 completi su 17 tentativi senza intercetti, ha calciato punt e kick off con buona gittata. In difesa, ottimo Niko Naci con 5 tackle for loss e 2 sack, Antonio Ferri con 4,5 placcaggi e Daniel Safar con 3,5 placcaggi e 1 intercetto.

Moretti Comunicazione

Foto Lorenza Morbidoni

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO