I 29ers a caccia di conferme, crescita e continuità

0
1155

I 29ers Alto Livenza tornano alla carica. Dopo un utile e necessario biennio di rodaggio, i friulani sono pronti a ripartire con un bagaglio d’esperienza importante e con tanti buoni propositi. Sentiamo quali sono le novità di questo 2018 per il team pordenonese dalle parole del loro Head Coach, Marco Valentino:

«Dopo i primi due anni di partenza e assestamento, quest’anno abbiamo avuto una buona leva di nuovi giocatori e possiamo contare su un roster più consistente che ci permetterà di affrontare la stagione con maggiore tranquillità. Sul piano tattico useremo un sistema offensivo differente. Novità anche nel ruolo di QB, Alessio Presotto, che ha condotto l’offense nei due anni precedenti, ha scelto di passare al suo ruolo preferito, quello di receiver, al suo posto Efren Zanco e Alessio Pizzol si contendono il ruolo».

Un club in piena salute, dunque…

«La società sta svolgendo un buon lavoro con il flag per i giovanissimi, il numero dei partecipanti è in crescita. Inoltre sono in via di avviamento importanti collaborazioni con le scuole elementari e medie del territorio per la promozione del football».

Obiettivi?

«Abbiamo avuto due stagioni iniziali intense con belle soddisfazioni date dalle prime vittorie e da partite equilibrate contro avversari indubbiamente superiori alternate a momenti difficili segnati da partite con un roster ridotto all’osso e sconfitte pesanti, ma i ragazzi non hanno mai mollato ne perso l’entusiasmo, si sono “fatti le ossa” e hanno sfoderato grinta e intensità che ci portano ad affrontare questa nuova stagione con la consapevolezza di poter fare bene. Gli incontri precampionato (con Redskins, Draghi e Mexicans) ci hanno dato buone indicazioni sul lavoro da fare e siamo fiduciosi sui risultati, ma sono pur sempre degli scrimmage. Gli obiettivi li stabiliremo alle prime partite di regular season. Ritengo comunque che i playoff siano alla nostra portata».

293

Da chi sarà composto il vostro coaching staff quest’anno?

«Il coaching staff è riconfermato al completo, Coach Rick Dahlstrom Offensive Coordinator, Coach Kenneth McNeely e Coach Dave Petruccelli Defensive Coordinators, Martin Vazquez QB e DB coach. Inoltre si aggiunge Coach Chris Heisig, anche lui proveniente dal coaching staff della Aviano High School, come Lineman e LB coach».

Un girone piuttosto equilibrato il vostro, non trovi?

«Credo che i Muli siano un passo avanti agli altri in quanto ad esperienza dei giocatori, ho visto i Mexicans cresciuti e saranno sicuramente competitivi, i Draghi hanno molti giocatori che provengono dalla under 16, potrà mancare un po’ di esperienza ma sicuramente non l’entusiasmo. Sono convinto che sarà un girone equilibrato con partite giocate fino all’ultimo secondo e per tutti raggiungere o meno i playoff potrebbe alla fine dipendere da un singolo down. Il mio auspicio è che proprio quei momenti difficili delle passate stagioni ci diano la forza e la grinta necessarie a fare la differenza».

Chi vince quest’anno il Campionato?

«Non conoscendo le altre squadre, punto sulle semifinaliste dello scorso anno».

Grazie Marco e in bocca al lupo…

«Semplicemente buon campionato, mi auguro che sia per tutti, al di là dei risultati sul campo, una stagione positiva e di crescita».

 

|_

291

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO