I Blitz spengono le tempeste e fanno tris

0
426

Ennesima positiva prestazione dei nostri ragazzi in terra lombarda. Eccoci a casa dei Blue Storms, regolati alla prima di campionato in quel di Balangero, desiderosi di riscatto. Di fronte i Blitz desiderosi di continuare a far bene …

Il primo quarto è un batti e ribatti tra due difese ben schierate e attente. Dopo una bella corsa del # 1 Giraudo Matteo da 80 yds, una perdita dell’ovale da parte di Finali Filippo #11 cede la palla ai padroni di casa, l’incontro continua un pò soporifero, tipo Gran Prix di Monaco… E’ un susseguirsi di calci d’allontanamento da ambo le parti. E’ su una finta di punt che Finali chiude abbondantemente il down e quindi il ricevitore # 1 Giraudo, sempre lui, s’invola in meta dopo un bel lancio del # 7 Duranti Riccardo. Nulla il punto extra.

Inizia il secondo quarto e sull’ennesimo punt dei padroni di casa, ancora il # 1 Giraudo riporta la palla in meta. Ancora nullo il punto addizionale. Altro batti e ribatti tra punt e intercetti si va verso il termine della prima frazione di gioco. Da segnalare le buone prestazioni difensive del # 15 Ferrari Marco e # 2 Marietta Alberto e Stoppa Simone # 23, delle corse dei vari Naretto Giorgio # 20, Orazi e # 17 Scala Luigi. Fine primo tempo sul 12 a 0 per gli ospiti.

Inizio terzo quarto e tra batti e ribatti si arriva all’intercetto del # 39 Volpi Simone. L’attacco non si fa pregare e su preciso lancio di Duranti, è il # 13 De Bastiani Paolo (figlio d’arte) che riceve in meta per altri sei punti. Ancora nulla la trasformazione extra. Gli ospiti sono sempre costretti al punt e in uno di questi tentativi, subiscono la safety da parte del # 2 Marietta. Ficcanti corse che portano l’attacco Blitz a varcare ancora la meta avversaria con una corsa del potente runner # 30 Orazi Gabriele di quasi 50 yds. Finalmente i due punti extra riescono grazie alla bella ricezione del TE # 22 Scalco Michael. Iniziano i cambi in attacco e difesa. Entra il secondo quarterback, il # 6 Cantini Emanuele (figlio d’arte) che porta ancora avanti i nostri ragazzi. Termina il terzo periodo, cambio di campo e quasi a ridosso della area di meta, i padroni di casa recuperano una palla persa e provano ad imbastire qualche azione offensiva.

Inizio ultimo quarto e ennesimo calcio d’allontanamento riportato per 20 yds dal # 1 Giraudo e ci pensa ancora su corsa personale, il # 30 Orazi a varcare l’area di meta. Ancora nullo il tentativo da due punti.
Dopo l’ennesimo punt dei padroni di casa, ecco il giovane # 37 Mecca Mattia che porta palla per metà del campo. Tocca poi al # 87 Quagliana Fabrizio ricevere un bel lancio, ancora Mecca su bella corsa ma non si chiude il down. Ci pensa allora la difesa a spegnere le velleità dei padroni di casa. Prima un sack del # 89 Castagneri Stefano, poi un placcaggio del # 25 Gallo Davide, altro placcaggio ad opera del # 54 Santarpia Alessandro mettono alle corde i padroni di casa. Siamo agli sgoccioli ed è ancora il # 33 Malatrasi Jacopo ad andare vicino ad un intercetto. Ci pensa capitan Stoppa # 23 che con un bel sack a sancire la fine delle ostilità. Risultato finale, 34 a 0 per i nostri ragazzi, sempre più lanciati verso i Playoff. Ora, due turni di riposo e poi, l’ultimo incontro di stagione regolare, tra le mura del Blitz Field contro gli Hammers in data 13 Giugno.

Menta e Fornengo

Nello stesso weekend, a Bologna, le nostre ragazze U17 erano impegnate con la selezione nazionale di Flag . Trattasi di Nicol Menta, classe 2004 e Federica Fornengo, classe 2004. Auguriamo anche loro grandi successi ! Per il nostro U 17 Francesco Enrietti, classe 2004, impegnato con la selezione maschile, ci sarà ancora da passare una selezione. Auguri Francesco !

Ferruccio “Ferry” De Bastiani

Enrietti

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO