I Chiefs entrano nella storia

0
520

Sabato sera i Chiefs Ravenna si sono assicurati il diritto di giocare il Nine Bowl a coronamento della nona partita vinta ai danni dei Thunders Trento. La sfidante del 3 Luglio prossimo a Milano nel meraviglioso stadio Vigorelli si deciderà tra le due squadre del girone Sud che si incontrano domenica 21 in quel di Catanzaro: Veterans Grosseto e Highlanders Catanzaro. I Chiefs approdano quindi per la prima volta nella loro storia ad una Finale Nazionale provenendo da una incredibile serie di 9 partite vinte consecutivamente e una media paurosa di oltre 51 punti segnati a partita. Per la cronaca l’attacco guidato da Francesco Malta e Michele Maltoni ha di nuovo offerto una prestazione maiuscola mandando in frantumi i sogni di chi si è presentato a Marina di Ravenna, mettendo a segno 56 punti ed offrendo una ulteriore prova di forza in questa splendida stagione 2015.

chiefs22

 

Note meno entusiastiche per una difesa che si è presentata poco incisiva ed a momenti distratta concedendo troppi punti ai Thunders che, pur essendo squadra di tutto rispetto per condizione fisica e tecnica di gioco, poteva essere fermata molto meglio. Risultato continuamente in bilico quindi con un susseguirsi di Td a raffica (come accaduto sabato scorso contro i Red Jackets) finchè fortunatamente l’imbambolata difesa dei Chiefs con una fiammata d’orgoglio si è ripresa all’inizio del quarto quarto riuscendo così a mantenere i trentini a distanza costante di un Touchdown e permettendo ai capi indiani ravennati di approdare al loro primo Nine Bowl che si giocherà a Milano nella splendida cornice del Vigorelli. Adesso due settimane di riposo/lavoro per poter recuperare alcuni giocatori infortunati e rimettere in piedi lo spirito giusto per i difensori ravennati che dovranno vedersela con la miglior squadra del girone Sud. La convinzione che ci sia ancora un ultimo durissimo ostacolo da superare è presente sia tra i Coach che tra i Giocatori, ma a questo punto sognare è lecito.

Ufficio Stampa Chiefs Ravenna

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO