I Gorillas espugnano Verona

0
911

Importantissima Vittoria dei Gorillas Varese che Domenica 5 Giugno sono riusciti nell’impresa di espugnare il difficile campo dei Redskins Verona.
In una giornata meteorologicamente strana con minacciose nuvole da temporale che si alternavano a schiarite con sole battente e un’afa soffocante, gli scimmioni di San Fermo hanno offerto una buona prestazione trascinati dal calorosissimo tifo del numeroso gruppo di supporter che si sono sobbarcati una trasferta così lunga, rendendo il fattore campo sicuramente meno penalizzante.
Il fatto che la partita sarebbe stata tutt’altro che agevole è stato chiaro ai biancorossi sin dai primi minuti: prima azione del match, intercetto degli scaligeri che in 3 azioni concludono il primo drive d’attacco subito in touch down.
Doccia fredda che però sveglia l’attacco di coach Galvan che trova subito il pareggio grazie al funambolico Fabio Ferrari che segna su lancio di Giorgetti.
I Redskins però sono squadra esperta e coriacea e non hanno nessuna intenzione di mollare un centimetro e col loro gioco prevalentemente orientato sui lanci trovano di nuovo la via della meta riportandosi in vantaggio.
L’attacco dei Gorillas però questa stagione ha dimostrato più volte di saper allungare la marcia al momento giusto e anche in questa situazione è una corsa di Jacopo Viganò a riportare il match in parità. E’ poi la trasformazione da 1 di Samuele Perucconi a portare addirittura il match sul 12-13, risultato che viene conservato fino all’intervallo.
Nella seconda frazione i Gorillas, che per la prima volta sfoggiano la sfavillante nuova maglia da trasferta bianca e oro, scendono in campo con una convinzione dei propri mezzi ancora maggiore: la difesa dei coach Gaiga e Aletti riesce più volte a intercettare il validissimo quarter back veronese con Facetti, Toscano e Ossola e grazie alla costante pressione delle linee di difesa Pipas e Fusari riescono a ridare più volte la palla all’offense.
L’attacco di Varese segna nuovamente con Viganò e Peruconi per il 20 a 12.
A quel punto però qualcosa si inceppa e l’offense delle V rosse spreca alcune ghiotte occasioni per chiudere il match.

gorillas
I Redskins con grande caparbietà rimettono quindi in discussione il risultato con un big play da cui scaturisce una segnatura non trasformata.
Mancano pochi minuti alla fine e i Gorillas sono in vantaggio di solo 2 punti, ma nel momento di maggiore pressione psicologica a con la difesa scaligera più che mai aggressiva, Giorgio Giorgetti lancia un bellissimo TD pass per il fratello Lamberto che tra 2 uomini raccoglie l’ovale e lo porta in end zone.
La trasformazione fallisce ma con meno di 2 minuti sul cronometro i pellerossa non riescono a concretizzare l’ultimo possesso palla.
Grandissima la soddisfazione tra le fila biancorosse per una vittoria su una squadra quadrata e coriacea che vanta una lunghissima tradizione e che ha fatto un’ottima partita.
Sabato prossimo i Gorillas saranno chiamati ad una prova ancora più convincente perchè dovranno affrontare a Cavallermaggiore (CN) i locali Bills, squadra favoritissima per il successo finale.
Nessun errore sarà concesso ai biancorossi che dovranno fare la partita perfetta lottando con un pronostico che li vede sfavoriti ma i ragazzi sono pronti e senza paura. La partita è ancora tutta da giocare, il futuro non è scritto.

Ufficio Stampa Gorillas Varese

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO