Il football riconquista il Vince Lombardi di Castel Giorgio

0
981
Ieri presso la sala consiliare del Comune di Castel Giorgio (TR), in occasione di una conferenza stampa indetta dalla Giunta comunale e FIDAF, è stato annunciato “il ritorno dei Superman” nel centro umbro che nei primi anni ’80 fu al centro della nascita e dello sviluppo del nostro movimento in Italia. Un risultato che riempie di soddisfazione e di orgoglio sia la città che la FIDAF che di concerto hanno voluto fortemente ridare vita ad un sodalizio interrotto troppo presto ma soprattutto un amore mai finito tra il territorio ed il Football.
Era l’anno 1980 quando l’allora Sindaco Giuseppe Calistri volle il Football a Castel Giorgio e dedicò lo Stadio della città al nostro sport, intitolandolo allo storico Coach dei Greenbay Packers, Vince Lombardi (a cui è intitolato anche il Super Bowl NFL) – il primo stadio dedicato al Football in Europa. Fu così che nacque il primo campo da Football italiano anche grazie proprio alla squadra di Greenbay che inviò in dono dagli USA le porte. Ad inaugurare lo stadio il primo campionato italiano (LIF) tra gli allora Lupi Roma, Diavoli Milano, Tori Torino e Gladiatori Roma che registrò la vittoria dei Lupi. Nel 1981 arrivò la Nazionale a disputare il primo incontro internazionale nella storia del Football europeo contro la Germania Ovest (risultato finale 0-12). Nel 1983 il campionato Europeo del 1983 vinto dall’Italia in una kermesse che vide impegnate anche Finlandia, Germania Ovest e Francia.
Alla conferenza stampa, alla presenza del Sindaco Andrea Garbini e del Vicesindaco Paola Carraro, delle massime autorità del capoluogo e il delegato provinciale Coni Stefano Lupi, il Segretario Generale FIDAF Vincenzo Cianpà, il Consigliere Fabio Tortosa, il General Manager della Nazionale Leone Manfredi ed il Delegato Regionale FIDAF Andrea De Piccoli, è stato annunciato l’impegno congiunto del Comune e della Federazione a riportare il Football a Castel Giorgio già da questa estate con eventi di livello internazionale:
  • Venerdì 15 luglio h21.00 – ALL STAR GAME TERZA DIVISIONE
  • Sabato 16 luglio h16.00 – AMICHEVOLE UNDER 19 ITALIA – SPAGNA
  • Sabato 16 luglio h20.00 – AMICHEVOLE FEMMINILE  ITALIA – SPAGNA
  • Domenica 17 luglio h18.00 – AMICHEVOLE ITALIA – FRANCIA
Ad arricchire l’agenda dell’evento ci sarà la parata organizzata con i giocatori della Nazionale 1981, i giocatori della Nazionale 1983 Campioni d’Europa, i giocatori partecipanti al primo Campionato Italiano del 1980 ed i giocatori dei Castel Giorgio Mowers storica formazione nata sull’onda dell’entusiasmo portata dal Football nella città.
Per l’occasione saranno ripristinati la scritta sul perimetro dell’impianto “STADIO VINCE LOMBARDI” ed il mitico tabellone originale dell’epoca oltre all’allestimento di una mostra dedicata al Football con pezzi d’epoca, manifesti e brochure originali, presso la sede comunale.
Un invito aperto quindi a tutti i praticanti ed agli appassionati di questo sport per festeggiare insieme la riconquista di un luogo sacro per il Football italiano ed europeo. Arrivederci a Castel Giorgio.
Ufficio Stampa Fidaf

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO