Legio XIII: La stagione non è ancora finita

0
1012

Il campionato 2017 in III Divisione ha scritto una nuova pagina di storia della Legio XIII, che ancora una volta, ha visto nuovi arrivi, nuovi ragazzi pronti a portare in alto l’effigie della società capitanata dal presidente Giacomo Tancioni. Un anno dove tutto è stato ricostruito, c’è chi parla di Legio XIII 2.0 ma nel computo finale e malgrado i risultati che non si sono discostati purtroppo da quelli degli anni precedenti, il risultato ottenuto quest’anno è quello di aver iniziato un percorso di crescita che adesso è forte di un nucleo di base, di giocatori che vogliono ancora portare avanti una “sfida”: arrivare a vincere tutti insieme. Regular season finita, campionato concluso ma la Legio XIII ha ancora un calendario ricco di appuntamenti con in primis, la partecipazione sabato 10 giugno al “Gamboni Day”, organizzato dalle FF.OO Rugby e che si svolgerà presso la Caserma Gelsomini della Polizia di Stato. Una giornata non solo dedicata al rugby, ma che – come lo scorso anno – vedrà una nutrita rappresentanza di “legionari” pronti a far provare casco e paraspalle anche a coloro che della palla ovale conoscono solo il gioco del rugby. Lo scorso anno sempre in collaborazione con le FF.OO l’appuntamento portò molti ragazzi delle scuole in visita alla caserma della polizia di stato a cimentarsi in alcuni percorsi allestiti per provare il gioco del football americano e fu un grande successo. Nel fine settimana successivo, sabato 17 giugno, appuntamento per una gara amichevole allo Stadio “P. Giannattasio” di Ostia, i Legionari si confronteranno con i Mustangs Mantova. L’evento ha un forte carattere sociale, visto che le due franchigie annoverano tra le proprie fila, alcuni ragazzi rifugiati da vari paesi. “Lo sport a ‘colori’ è meglio: il football americano contro il razzismo, # with refugees”, questo il titolo e tema della manifestazione.

18623558_1915734795309146_1238667001244146258_o

Manifestazione che ha il patrocinio dell’ UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razionali), dell’ UNHCR (The UN Refugee Agency), del Comune di Roma Municipio X e del CONI Lazio. La squadra ha continuato ad allenarsi proprio in vista di questo appuntamento e coach Mazzanti dovrebbe contare su tutto il roster 2017 a disposizione. Sicuramente una partita interessante contro i Mustang Mantova che sono ancora a digiuno di campionati di football, ma pronti a voler entrare a far bene, anche se in questo caso il risultato non conta quanto il messaggio che i Team vogliono lanciare.

manifesto game_17 GIUGNO_17

Una stagione che ancora non volge al termine, quindi, e che comunque una soddisfazione l’ha regalata con la convocazione all’All Star Game di III Divisione del giovane Legionario Saverio Carrera, che di fatto porterà e rappresenterà i colori della squadra capitolina nella partita dei “migliori’ giocatori di questo 2017.

Walter Cherubini/Giacomo Tancioni
Ufficio Stampa Legio XIII Roma

Foto Patricia Pace

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO