Lions: Doppia sconfitta contro i Rhinos

0
652

Bergamo, 10 Ottobre 2016 – Seconda giornata e seconda battaglia sul campo dei Rhinos Milano dei campionati Under 16 ed Under 19.

Iniziano, come sempre, i giovani della Under 16, reduci dalla sconfitta di settimana scorsa contro i Giaguari Torino, che si incrociano contro i quotati Milanesi che la settimana prima avevano regolato abbastanza agevolmente i Seamen.

I primi segni di miglioramento si sono cominciati a vedere e, nonostante il pesante risultato finale di 58-8 , i ragazzi stanno cominciando a prendere consapevolezza dei propri mezzi regalando a sprazzi delle belle giocate. In una di queste si è avuto il primo TD di stagione ad opera di Vismara che dopo un intercetto plastico di invola per circa 80yds verso la EZ.

Un plauso, quindi, a tutti i ragazzi ed ai loro Coach che non hanno mai mollato fino alla fine. Da veri Leoni!

Nella seconda partita di giornata si scontravano i giovani Leoni della U19, reduci da una partita infinita contro i Giaguari Torino, ed i pari età dei Rhinos. I Lions si presentavano senza alcune pedine importanti, a seguito degli infortuni patiti, e con qualche giocatore acciaccato. Carichi in ogni caso per disputare la partita.

Nel primo quarto entrambe le difese riescono ad avere il sopravvento sugli opposti attacchi ed infatti il risultato alla fine dice 0-0. Nel secondo quarto, invece, accade un episodio che avrà conseguenze sul proseguo della partita, infatti in un Punt Return si infortuneranno, e non ritorneranno più in campo, sia il forte LB/FB Alessandro Locatelli che il DE/TE Matteo Quattrone, pedine importantissime nell’economia dei giochi sia in attacco che in difesa. Sommati agli infortunati della settimana scorsa i Lions si trovano senza oltre metà delle squadre titolari. E qui viene fuori il cuore del leone, il Gruppo si compatta e regala una intensità tale da mettere in estrema difficoltà i piani dei Coach milanesi che nel proseguo della partita riescono a perforare la granitica difesa orobica solo grazie a giocate personali momentanee.

Il risultato finale di 21-0 punisce oltremodo i Leoni orobici, rispetto al gioco espresso, ma si sa questo è lo sport.

Adesso arriva una settimana di pausa quanto mai necessaria per riposare e recuperare, in parte, i tanti infortunati e preparare la partita contro WCA Savona.

Un ringraziamento ad i tanti supporters che hanno trascorso insieme ad i team un lungo pomeriggio a Milano. Go Lions

Ufficio Stampa Lions Bergamo

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO