L’Italia dei giovani ha i suoi finalisti!

0
774

Lo Youth Bowl ha le sue protagoniste: dopo quattro, combattutissime semifinali dal sapore quasi epico, a spuntarla sono state Seamen, Panthers, Giaguari e Skorpions, quattro fortissime formazioni che il 7 gennaio, a Firenze, andranno a caccia dello scudetto.

In U16, la conferma dei giovani Giaguari Torino, autori di un campionato fino a qui perfetto. A farne le spese i Warriors Bologna, unico team capace di arrivare alla fase finale di entrambi i Campionati. Anche i bolognesi vantavano un score di 6 partite vinte su 6 disputate e il risultato, quindi, era tutto fuorché scontato. Nella seconda semifinale, altra vittoria di misura, questa volta ad opera degli Skorpions Varese, imbattuti per tutta la stagione regolare e bravissimi a resistere al tentativo di rimonta degli ottimi Rhinos.

Nel Campionato U19, continua la corsa perfetta dei Seamen Milano, che in condizioni climatiche pressoché epiche, nella fitta nebbia di Pero, hanno la meglio contro i Warriors Bologna, arrivati a questa semifinale con uno score di 5 vittorie e una sola sconfitta.
La seconda sfida valida per un posto nella finalissima di Firenze è appannaggio dei Panthers Parma che rovinano la festa ai Marines Lazio, vicecampioni in carica, e portano a casa la vittoria sul filo di lana!
Entusiasmo alle stelle, dunque, per le formazioni dei gironi Nord dei due Campionati, ma nessun rammarico per chi chiude qui la stagione: tutte le squadre hanno onorato il campo come meglio non si poteva, dando vita a partite combattutissime e dall’ottimo tasso tecnico. Tutti segnali più che positivi dell’ottimo lavoro svolto dai rispettivi coaching staff e dalle società, che possono guardare al futuro con rinnovata serenità.

Questi i risultati ufficiali:

CAMPIONATO U16
Giaguari Torino – Warriors Bologna    26-12
Skorpions Varese – Rhinos Milano    46-38

CAMPIONATO U19
Seamen Milano – Warriors Bologna    21-0
Panthers Parma – Marines Lazio        43-40

Ufficio Stampa Fida

Foto Giulio Busi

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO