Mexicans: Arrivano i pellerossa

0
418

Dopo le tre settimane di “siesta”, riprende il campionato dei Pederobba Mexicans. E si riapre col botto; ad Onigo infatti, Domenica arriverà la tribù pellerossa dei Redskins Verona, imbattuti ed in testa al Girone. Seconda partita stagionale al Jack Lengyel Stadium, dunque, che per l’occasione sarà gremito di tifosi nero-verdi.

Un test importante per la squadra di Coach Morgan, che si ritrova in trend positivo e in fiducia; sarà fondamentale avere l’atteggiamento giusto, vista la caratura dell’avversario, un team forte ed esperto che vorrà consolidare il primato in classifica e confermare la vittoria ai danni dei Mexicans di Week 1.

Nonostante ci sia qualche rumor sul rientro di Sabadotto, sarà ancora Blanco a dirigere l’attacco dell’OC Feltrin, insieme al connazionale Jimenez che occuperà il backfield insieme a D’Aloi Alessio; ci sarà da attendersi un lavoro di straordinari visto il forfait di Perussato, giocatore importante soprattutto nello Special Team neroverde. Mancherà anche Miglioranza, fermato da un infortunio, spetterà dunque ai soliti Mazzocato, Andrighetto, Varago e Lanza cercare di imporre un buon gioco sui pass.

57604347_283768255844860_5001687727716958208_n

Niente da segnalare sulla OL messicana, con Tedesco, Mondin e Bailo a battagliare in trincea, se non un po’ di preoccupazione per il C De Paoli, reduce da qualche problema di troppo dopo l’ultima gara. La sua dovrebbe essere una game-time decision.

In difesa, ancora qualche acciacco per il CB Donadon; anche per lui, la sua presenza o meno sarà determinata a ridosso della partita. Saranno i suoi colleghi di reparto Curto, Betto e Bachri, insieme alla S Ferrante a fungere da contraerea; ottima la crescita di questo reparto, determinante soprattutto nelle ultime due partite contro gli Hurricanes.
Carico a molla il LB D’Aloi Elia, che suonerà la carica coi compagni Azevedo e De Stefani, insieme al front formato dai DL Dall’Omo, Sanchez e Gatto; anche qui si segnala un Q (“Questionable”, nel gergo americano, status partita ancora da definire), si tratta di Fregolent, alle prese con un problema alla caviglia che persiste già dalla scorsa uscita.

Una partita con vista playoff per i Mexicans, ma non solo. Una partita che a Pederobba sentono, un appuntamento da onorare con la massima grinta e concentrazione.
Una cosa è certa: i Mexidogs non vogliono fermarsi qui.

Gilberto Danieli
Ufficio Stampa Mexicans Pederobba

foto Davide Comaron

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO