Mexicans Pederobba e Islanders Venezia già in odor di football!

0
503

ISLANDERS, BUONA PROVA CONTRO I MEXICANS

L’uscita di domenica 13 dicembre contro i Mexicans Pederobba, formazione nata quasi per gioco ma che in pochi mesi e’ cresciuta tanto da essere pronta per un campionato nazionale, ha mostrato quanto di buono fatto finora da coaches e ragazzi duranti questi primi mesi di allenamenti. Vero e’ che la mancanza di esperienza dei trevigiani, comunque ben disposti in campo, determinati ma corretti, ha permesso ai bluteal di sviluppare al meglio le chiamate offensive e di sovrastare difensivamente i giochi dei Mex.

Il nostro obiettivo era di far fare esperienza ai nostri Rookie e mi sembra sia stato pienamente raggiunto” sottolinea coach Annibale, “in generale buona prova dell’offense Islanders, che comunque ha ancora margini di miglioramento soprattutto nell’ intensitá e nella determinazione che in certi momento viene a mancare. Mi sono piaciute molto le giocate dei running back GiorgiuttiBastianutto e Longo che ha anche segnato un TD prima di uscire per un colpo rimediato al ginocchio”.

Buone corse anche per il rookie fullback Masiero, che ha anche trovato il suo primo touchdown ricevendo palla dal Qb Romanato (rientrato dopo gli impegni lavorativi dello scorso anno) e rompendo due placcaggi prima di violare la end zone avversaria. Due bei TD anche per Dario Annibale, schierato come ricevitore fuori dal suo ruolo abituale di QB, e tre diSportillo, oramai una sicurezza, uno dei quali su intercetto quando e’ stato schierato come cornerback.

Magistrale la prova della difesa di coach Nardo (ottima la prova di Piovesan, Rosada Pirona fra i senior) che per gran parte dello scrimmage, seppur infarcita di rookie, ha concesso pochissimo all’ offense avversario, confezionando due intercetti e ben tre safety. Il TD “messicano” arriva per un errore di copertura sui ricevitori dei Mexicans  comunque commesso alla fine dello match quando il risultato era gia’ ampiamente a favore dei veneziani. “La difesa come sempre ha svolto il suo lavoro molto bene” continua coach Annibale, “un plauso va al giovane Igor Canato che  nonostante giochi da soli tre mesi é stato protagonista in campo, onnipresente sui placcaggi per gran parte dello scrimmage”.

Matteo Caroncini
Ufficio Stampa Islanders Venezia

Foto Mattia Radoni

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO