Mexicans: The New Norm

0
629

The new norm. Nel gergo americano, si intende come un obiettivo che viene raggiunto una volta per poi porsi lo stesso obiettivo come limite minimo per tutte le successive. Questo è proprio quello che è successo alla fine della scorsa stagione a Pederobba ed eccoci qui, anche quest’anno, che torniamo a parlare di playoff.

Ancora una volta Wild Card Round, ancora una volta Alto Livenza 29ers. Come nella semifinale di Conference scorsa, saranno loro gli avversari dei neroverdi per questa sfida infinita tra le due compagini. Una sorta di derby quindi, nel quale attualmente i pordenonesi conducono per numero di vittorie.

Mexicans che andranno a giocarsi la sfida in casa degli avversari, in terra friulana, cercando di vendicare l’eliminazione subita poco meno di un anno fa.

61607643_2096180310682675_9105929802572890112_n

Qualche brutta notizia, purtroppo, per l’attacco di Coach Feltrin: out il QB Sabadotto ed il WR Andrighetto, infortunatisi durante l’ultima sfida di regular season. Toccherà ancora a Blanco dunque salire in cabina di regia, supportato come sempre dal connazionale Jimenez e D’Aloi Alessio nella loro canonica posizione di RB, mentre i terminali offensivi Miglioranza, Varago, Mazzocato e Lanza cercheranno di imporre un gioco aereo consistente. La O-Line sarà formata come sempre dall’ottimo trio Bailo, Mondin e Tedesco; buon momento di forma per i tre ragazzoni, che nonostante gli acciacchi stanno disputando una buonissima stagione.

Venendo alla Defense, tutti a disposizione del DC Marchese: Fregolent, Sanchez, Gatto e Dall’Omo andranno a formare la D-Line messicana, davanti ai mai domi LBs D’Aloi Elia e Azevedo. Dietro, i CBs Donadon, Curto, Bachri e Betto, insieme alla S Ferrante, proveranno a sorvegliare i cieli a mò di contraerea messicana, la cosiddetta “No Fly Zone”.

62150645_392311424703045_7291724256553992192_n

Una grande partita in programma quindi, per i ragazzi di Coach Morgan. L’appuntamento è Domenica, ore 15.30, a Caneva (PN), contro i padroni di casa, gli Alto Livenza 29ers, un team che si sta rivelando quasi come una kryptonite per i Mexicans, una squadra sempre ben messa in campo ed in cui spiccano ottimi profili.
Un impegno da prendere e onorare fino alla fine, per invertire la tendenza e per continuare a sognare. Come sempre, da underdogs; anzi, da Mexidogs.

Gilberto Danieli
Ufficio Stampa Pederobba Mexicans

foto Davide Comaron

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO