Passo falso in casa Blitz

0
573

Iniziamo dai commenti finali dei nostri coach Daniele Torrente: «siamo stati imprecisi e commesso troppi errori. Ha vinto chi ha sbagliato di meno. Ora c’è da lavorare per preparare al meglio i prossimi impegni. Ripartiamo da questa sconfitta che ci aiuterà a trovare più competitività .. giocare in date così distanti non aiuta. Gli ospiti sono stati più concreti e hanno sbagliato meno. I miei ragazzi sono arrivati a questo appuntamento un po’ troppo rilassati, memori dei successi passati e questo è stato deleterio. Ora si riparte più concentrati e andiamo a vincere i prossimi incontri per raggiungere i Playoff.. »

Ermes De Bastiani, sintetico come sempre .. «Ha vinto chi ha sbagliato meno. Stop»
Personalissimo giudizio ..” quarterback al 50%. Tanta buona volontà da parte di Naretto ma impreciso sui lanci ( un paio di intercetti ) e di un vero kicker che calci E.P ed eventuali Field Goal. Ieri si vinceva . A.A.A kicker cercasi ! “

Venendo all’incontro, kick off alle ore 14,35. Calciano gli ospiti e subito il nostro Filippo Finali, #11 si fa tutto il campo per la prima segnatura di giornata.

blitz bs 1
Gli ospiti non ci stanno e dopo un buon ritorno di calcio, ripartono dalle 50 yds. Due corse e un lancio e il # 33 trova un bel buco centrale per pareggiare l’incontro. Buono anche l’E.P . E siamo 6 a 7.
Ripartono i Blitz con corse e lanci per Orazi, Giraudo, De Bastiani e il solito Finali. Ma ci pensa il veterano Davide Ciccorelli # 92, schierato come runner, ha sfondare con una corsa centrale. Nullo ancora l’E.P . Cambio di campo sul 12 a 7 per i Blitz.

blitz BS 2
Ripartono i nostri eroi con buone giocate ma un lancio impreciso e gli ospiti intercettano la palla. Ancora buone corse miste a lanci e il # 84 ospite segna su ricezione. Ancora buono l’E.P e siamo 12 a 14 per i Blue Storm. Il secondo quarto scorre via tra cambi di possesso, una meta annullata ai Blitz x “comportamento antisportivo” e un bel siparietto tra il nostro # 39 Simone Volpi e il runner bustocco # 33 che si invitano reciprocamente per una birra post partita.  Tutti a bere un thè caldo.
Secondo tempo
Blue Storm che premono sull’acceleratore e si portano in vantaggio con una bella ricezione. Ripartono i padroni di casa e Matteo Giraudo, # 1 segna su ricezione. Ancora nullo l’E.P.E siamo a 18 a 21 x gli ospiti..

BLITZ BS 3
Quarto e ultimo quarto davvero vibrante .. I Blitz a testa basa intenzionati a vincere l’incontro. Gli ospiti si difendono bene e con le solite giocate fatte di corse miste a lanci, segnano col loro # 10. Questa volta l’E.P è sbagliato. Tra batti e ribatti, una meta nuovamente annullata a Giraudo, si arriva ai due minuti con Giorgio Naretto # 2 che si improvvisa runner e corre in meta. Ancora nullo l’E.P. 24 a 27  .. I Blitz tentano un onside kick che viene però recuperato dagli ospiti. Blue Storms sulle 30 yds dei Blitz, ma la difesa chiude bene tutti gli spazi.
Sono le ore 17,35 quando il referee alza la palla al cielo. Vincono gli ospiti per 27 a 24.
Rammarico e delusione nelle fila dei padroni di casa, mentre gli ospiti fanno 2 su 2 e staccano la concorrenza nel girone H.
Ora l’ennesima pausa pasquale e si ritorna in campo tra quasi un mese (Sigh! ..) l’8 Maggio in casa dei Lancieri Novara, usciti vincitori in quel di Asti.
Da ricordare l’esordio di Sabato 9 Aprile per le nostre formazioni Flag Under 13 e Under 15 nel primo Bowl stagionale a Torino. Aldilà dei negativi risultati c’è da segnalare la buona prova di due team nuovi di zecca, alla loro prima esperienza agonistica. I due team, Under 13 seguiti da Picatti e Loggia e l’Under 15 da Fiorio e De Bastiani (mio figlio questa volta )  torneranno a calcare il terreno di gioco nel prossimo Bowl proprio sul Blitzfield di Balangero. Seguiteci ..

Ferruccio Ferry De Bastiani

Blitz Flag To.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO