Storms U19: Un’altra sconfitta contro i forti Lions

0
599

La giovanile Under 19 degli Storms Pisa si trovava questo weekend ad affrontare la partita più difficile dell’anno, fuori casa contro la prima in classifica, il Lions Bergamo. Addirittura la squadra pisana arrivava a questo incontro con il roster a ranghi ridotti per via di qualche infortunio e quindi l’obiettivo del coaching staff non poteva che essere quello di vedere qualche progresso nelle fasi di gioco e qualche sicurezza in più da parte dei ragazzi.

La partita è stata un monologo dei ragazzi bergamaschi che sono partiti subito forte intercettando il pallone alla prima azione su un lancio dell’attacco giallo-blu, ed andando a segno successivamente con un drive offensivo.

Gli Storms ci hanno messo un po’ a reagire, e lo scarto nel punteggio intanto si andava allargando. Una reazione poi c’è effettivamente stata, in quanto la difesa ha dimostrato di poter impegnare e fermare l’ “offense” bergamasca, e l’attacco è riuscito ad ottenere qualche primo down consecutivo che aveva illuso di poter vedere i pisani segnare qualche punto. Purtroppo così non è stato ed il primo tempo si è chiuso sul 35-0.

Con il risultato ormai non in discussione, entrambe le squadre hanno potuto far giocare i giocatori che solitamente hanno meno possibilità di mettersi in mostra e provare anche nuovi schemi, messi a punto per il finale di campionato. In questo senso il coaching staff pisano ha avuto segnali molto positivi anche se sfortunatamente l’attacco non è riuscito a portare a conclusione nessun drive offensivo ed ha invece contribuito, con qualche intercetto di troppo ritornato in end-zone, ad incrementare lo svantaggio rispetto alla squadra bergamasca.

La partita è finita 66-0, le ambizioni in classifica delle due squadre erano completamente diverse, e quindi non possiamo essere troppo rammaricati. Però bisogna dire che essere riusciti a segnare almeno un TD avrebbe avuto tutto un altro sapore e sarebbe stato molto costruttivo per il futuro.

In ogni caso adesso la squadra pisana avrà due settimane di tempo per preparare con un lavoro intenso l’ultima partita del campionato, a Torino, contro i Giaguari, per cercare di chiudere la stagione con almeno una vittoria in classifica.

All’andata la partita fu in bilico fino all’ultimo, quando la squadra piemontese si aggiudicò il match dopo essere stata in svantaggio per tutta la partita.

Continua nel frattempo il reclutamento sia per la prima squadra, che per le giovanili ed anche per la nascente squadra femminile. Gli allenamenti per le giovanili e la femminile si svolgono il lunedì, mercoledì e giovedì dalle 16 alle 18 presso il CAMPO SCUOLA COMUNALE di BARBARICINA. La prima squadra, al momento, si allena al campo di ORZIGNANO, vicino San Giuliano Terme a circa 5 km da Pisa, il lunedì ed il mercoledì dalle 20,30 alle 22,30.

Potete anche contattarci tramite Facebook alla pagina Storms Pisa, o telefonando ad ALESSANDRO 347-6674433.

Se hai più di 10 anni puoi praticare questo bellissimo sport che abbina magnificamente preparazione fisica, tecnica e senso di squadra.

Ufficio Stampa Storms Pisa

Foto Storms Pisa FB Page

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO