Terza vittoria consecutiva per gli Eagles

0
1613

La terza partita della stagione ha visto gli Eagles Salerno dominare la gara contro l’A-Team Abruzzo, vinta col netto risultato di 36 a 0.

A guidare l’attacco salernitano è stato questa volta il QB Gianluca Ronga, al suo esordio in questa stagione, con Lorenzo Ricco impiegato nel ruolo di ricevitore. La gara non è mai stata in discussione, con gli Eagles subito in vantaggio grazie al ritorno di D’Onofrio, che brucia gli abruzzesi nei primi secondi di gara, con un brillante ed efficace ritorno fino alla end zone avversaria sul kickoff iniziale.

30415354_10211065392099988_4183258748568993792_o

L’andamento del match è stato a senso unico, soprattutto grazie al dominio della difesa degli Eagles, capace di smorzare sempre le intenzioni avversarie. Per ben tre volte i linebacker ed i defensive back salernitani hanno messo a segno intercetti e ritornato gli stessi fino alla end zone degli ospiti, ma in tutti e tre i casi falli veniali hanno vanificato le mete messe a segno.

Menzione speciale per il giovane LB Bellotti, incubo per l’attacco abruzzese. L’esordiente QB Ronga è riuscito a gestire molto bene l’attacco dei salernitani, pronto a lanciare con precisione; la linea d’attacco ha spinto bene sulle corse, controllando la pressione della difesa A-Team. Ottime prestazioni per Ricco, in versione ricevitore, il rientrante Autuori (l’anno scorso decisivo nella grande stagione Eagles) e per il RB D’Onofrio.

30411890_10211065754469047_6283809124262084608_o

Il risultato è stato netto e avrebbe potuto essere anche più pesante, se non fosse stato per alcune leggerezze della squadra salernitana. Gli Eagles vincono e convincono, ma molti sono ancora i miglioramenti assolutamente alla portata di questa squadra per lanciarsi adeguatamente nella sfida playoff. Testa al prossimo match contro i Navy Seals Bari, da vincere per mantenere la leadership nel girone.

Ufficio Stampa Eagles Salerno

Foto Giuseppe Amato

30264672_10211065374179540_6921668637380050944_o

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO