Un augurio ed un nuovo impegno per il 2016

0
343
Oggi inizia un nuovo anno, una nuova “stagione” volendo usare un gergo più sportivo o come dice chi sente proprie le responsabilità e le speranze di un intero movimento: una nuova sfida.
Il 2016 si aprirà con lo Youth Bowl di Pero, dove i nostri migliori team Juniores si contenderanno il titolo di Campione d’Italia per le categorie Under 13, 16 e 19. A febbraio al via i campionati Senior e Femminile che ci accompagneranno fino ai Bowl di Luglio e nello stesso periodo ripartiranno i campionati Flag, prima Junior poi Senior in un’estate alla fine della quale ci giocheremo in casa l’accesso all’Europeo Gruppo A con la nostra Nazionale. Ma non ci sarà il tempo di fermarsi perché i campionati Junior tackle saranno già sulle griglie di partenza e così concluderemo un anno in cui noi tutti avremo contribuito a migliorare e far crescere il Football in Italia, magari togliendoci pure qualche soddisfazione internazionale.
Ma la crescita viene dal basso, dalle fondamenta, da quello sviluppo giovanile senza il quale ogni sforzo è vano e non ha un domani. Per questo vorremmo mettere al centro di ogni nostra iniziativa il raggiungimento di nuovi ragazzi da avvicinare al Football e la loro formazione come atleti e come uomini di sport.
Con questo impegno che la Federazione vuole prendere con tutto il movimento, apriamo il 2016 ringraziando Luca Pelosi che ci lascia dopo anni di preziosa collaborazione come Ufficio Stampa FIDAF e dando il benvenuto ad #ASSOFOOTBALL che da oggi sarà il nostro partner per la gestione della comunicazione e della nostra immagine.
A tutti i nostri atleti, ai coach, ai coach della Nazionale, agli addetti ai lavori, agli arbitri, ai colleghi del Consiglio Federale, della Commissione Tecnica, dell’Area Medica e dei Comitati Regionali, e in modo speciale al nostro pubblico e a tutti coloro che ci sostengono, al CONI e tutti coloro che a vario titolo collaborano con la Federazione, voglio augurare uno splendido 2016 pieno di successi e soddisfazioni.
Auguri a tutti!
Leoluca Orlando
Presidente FIDAF

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO