Una terza che vale una prima

0
544

Trento Thunders, a differenza di altre terze è sicuramente una mina vagante che sarebbe un grave errore sottovalutare. Basterebbe ricordare che l’anno scorso furono sconfitti solo in semifinale dai Chief Ravenna, poi vincitori del Nine Bowl, ma prima si levarono la soddisfazione di battere i Wolverines in casa loro e i Knight Persiceto anch’essi in casa loro. Quest’anno è vero che hanno perso quattro partite, ma alla prima con Vicenza persero solo per sei a sette ed al ritorno persero sempre di misura per diciannove a sedici, Vicenza poi avrebbe vinto il girone, mentre rimediarono egregiamente alle sconfitte dell’andata per cinque a due con i Redskins, con un perentorio diciannove a otto e alla sconfitta con i Celtics dell’andata di misura per dodici a quattordici, risposero al ritorno con un perentorio trentaquattro a dodici. Squadra di tutto rispetto dunque dotata di una difesa estremamente aggressiva e di un attacco orientato più sulle corse che sui passaggi, grazie all’abilità ed alla velocità dei loro runninback, pur non rinunciando al gioco aereo specie nel profondo. Una partita non certo facile come è ovvio in una wild card, una partita che è sicuramente alla portata dei migliori Rams ma solo di essi. Il tempo brutto per tutta la settimana dovrebbe essere clemente nella serata di sabato, in cui ricordiamo che il pubblico, grazie alla tribuna coperta, non dovrebbe comunque avere problemi. Le intellighenzie delle due squadre sono ormai allo studio di mosse e contro mosse per arginare gli attacchi avversari e sorprendere le opposte difese. Inutile dirvi che per gli amanti del football sarà una partita da non perdere, il calcio di inizio sarà come sempre alle ore 21.00. Come consuetudine il gioco sarà illustrato dallo speaker a beneficio di coloro che si avvicinassero al Football per le prime volte.

Ufficio Stampa Rams Milano

image1

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO