Warriors: Back on the field

0
760

Dopo due settimane di pausa, entrambe le selezioni giovanili dei Warriors rientrano in campo nel prossimo weekend.

L’under 19, in testa al proprio girone a pari merito con i Panthers Parma, ma la differenza punti è a proprio favore, conclude la regular season in trasferta. Sarà un viaggio non molto lontano da casa, in quanto si giocherà l’ennesimo derby contro i Doves sul solito impianto di via degli Orti. Nell’occasione, l’Alfheim Field si trasformerà nella casa delle colombe (home team) e i guerrieri vedranno la tribuna di fronte dalla sideline opposta.

Una vittoria guerriera avrebbe un doppio valore: quello di aggiudicarsi il derby di Bologna (all’andata i Warriors si sono imposti con il risultato di 29 a 8, ma ogni stracittadina è una storia a sè), in più sarebbe l’ufficializzazione del primo posto in classifica che escluderebbe la via della wild card e renderebbe i playoff più semplici, almeno nei quarti di finale.

L’incontro inizierà alle 17 e i Warriors indosseranno la consueta maglia bianca da trasferta, ma come sempre, sugli spalti, il tifo dovrà essere sempre più blu.

Inconsueta anche la partita dell’under 16. Seppur in casa contro i romani della Legio XIII, l’incontro, per necessità improrogabili degli ospiti, si deve disputare la domenica 20. L’unico impianto disponibile per quella data era il campo di allenamento alle spalle dell’Alfheim Field, quel vecchio e martoriato rettangolo di sabbia che comunque ha scritto la storia del football americano a Bologna.

Alle ore 13:30 Bologna contro Roma ed anche in questa categoria i guerrieri sono primi e soli in testa alla classifica. Un unico obiettivo: vincere per continuare al top ed arrivare meglio posizionati alla fase finale del torneo.

Sarà una nuova esperienza, ma ci auguriamo di cuore che la giornata consenta di avere il caldo pubblico dei ragazzi terribili stipato al lato dell’impianto, oppure anche sotto la tribuna coperta, ma con lo sguardo rivolto all’indietro verso il campo laterale.

Ufficio Comunicazione Warriors Bologna

Foto Giulio Busi

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO