WEEK 05: Tra Imola e Fano è sfida al vertice. Ai Pirates il compito di arginare gli straripanti Bills

0
742

Mentre le classifiche cominciano lentamente a delinearsi e a darci un quadro dei valori espressi in campo dalle protagoniste del Campionato di III Divisione, il quinto turno del torneo 2016 propone una serie di partite di grande interesse ed importanza anche e soprattutto per una più chiara definizione delle graduatorie all’interno di ciascuno dei nove gironi.

Il programma del sabato sarà stavolta persino più ricco di quello della domenica e vedrà scendere in campo per primi, nel pomeriggio, i Sirbons Cagliari, che ospiteranno ad Assemini i Trappers Cecina. I rossazzurri padroni di casa hanno già sconfitto su questo terreno di gioco i White Tigers e sono quindi a caccia del bis. I toscani vengono invece da una doppia sconfitta e affronteranno la trasferta in terra sarda con la prospettiva di invertire il trend negativo che ha caratterizzato i loro primi match.

Grande attesa a Piacenza per la sfida che vedrà opposti Wolverines e Rams. Gli atleti di Stefano Queirazza hanno già all’attivo un successo, ottenuto contro i Tigers ma ripetersi stavolta non sarà un’impresa facile. Gli Arieti biancoverdi, infatti, hanno inaugurato il torneo 2016 con una vittoria prestigiosa al Jungle Field di Varese e hanno tutta l’intenzione di fare lo sgambetto ad un’altra Big. Spettacolo assicurato.

mad-bullsTornano in campo anche i Mad Bulls. Carichi a molla per la bella vittoria ottenuta nell’esordio contro gli Eagles, i tori matti pugliesi incroceranno i caschi con i conterranei Delfini. I giovanissimi ragazzi della De Bartolomeo Crew hanno già ampiamente dimostrato a Napoli, al cospetto dei più esperti Briganti, di non essere un Team da poter sottovalutare, la trasferta a Barletta costituisce un altro ottimo banco di prova per capire di che pasta son fatti i rossoblu tarantini.

Confronto affascinante e quanto mai aperto a qualsiasi risultato quello in provincia di Belluno, che vedrà fronteggiarsi i Celtics Dolomiti (al loro debutto casalingo) ed i Redksins. La formazione guidata da Vittorio Munerol la scorsa settimana ha mancato per un pelo l’appuntamento con la prima vittoria, lottando tenacemente contro gli Hurricanes ma arrendendosi nei minuti finali. La loro sete di riscatto dovrà scontrarsi con la compattezza e la solidità della difesa veronese, autentica protagonista in campo nel turno precedente che ha visto i pellerossa veneti di Moreno Fabbrica sconfiggere di misura i rivali Thunders.

billsA Savona i Pirates attendono la corazzata Bills. Gli atleti della riviera rimettono piede sul terreno di gioco ed hanno fame di rivincita. Nel primo turno di Campionato, infatti, le speranze dei Pirati di cominciare il 2016 nel migliore dei modi si sono infrante contro lo scoglio Predatori. Il problema è che adesso si troveranno di fronte un altro durissimo ostacolo: gli Orange cuneesi hanno letteralmente demolito sia i Mastiffs che i Blitz nei primi due turni e vogliono cominciare a mettere una seria ipoteca sul loro passaggio ai playoff collezionando l’ennesima affermazione.

A Chiavari va in scena la sfida tra Predatori e Mastiffs. I genovesi, probabilmente ancora privi del loro regista e faro della offense Giacomo Ravera, dovranno affidarsi nuovamente alla visione di gioco ed alle mani del giovane QB Luigi Sanguinetti, già autore comunque di una splendida prova contro i cugini savonesi. I Mastini di Giancarlo Pitossi & Company devono farsi perdonare un inizio di campionato piuttosto deludente. L’attenuante di aver affrontato un autentico osso duro come i Bills Cavallermaggiore non rappresenta di certo un conforto per gli eporediesi, che già da questo match dovranno dimostrare di voler cambiare registro.

knightsAd aprire il programma della domenica pomeriggio sarà il match di Sant’Agata bolognese tra Knights e Buccaneers. I Cavalieri nero-argento, ingoiato il boccone amaro della sconfitta rimediata in occasione del loro esordio contro i Ravens, vogliono a tutti i costi cominciare a mettere fieno in cascina. Il Farm Team delle Aquile Ferrara, con un bilancio di una vittoria (contro i Berserk) ed una sconfitta (in casa contro i Jokers), affronta questa trasferta cosciente della forza dei propri avversari, ma desideroso di continuare a collezionare preziosa esperienza.

Tra Ravens e Jokers è già sfida per il primato solitario nel girone G. I Corvi di Dario Gasparri, come sempre umili e disciplinati, mantengono un basso profilo, ma la realtà dei fatti ha parlato chiaro: il loro campionato è partito nel migliore dei modi. Lo strepitoso successo ottenuto in casa contro i Knights ha messo loro le ali; adesso cercano soltanto conferme. Anche i nero-verdi marchigiani sono partiti col piede giusto, ma la gara vincente di Comacchio costituiva solo un gustoso antipasto. Lo scontro con Imola possiede già il sapore di un vero piatto forte.

gorillasTra le mura amiche del Campo sportivo di Casalbuttano, i Tigers attendono i Gorillas. Dente avvelenato per entrambe le compagini. I cremonesi devono cercare di rifarsi all’indomani della sconfitta patita contro il G-Team Gallarate. Ai grigiorossi non manca di certo la fiducia nella possibilità di ottenere un buon risultato, specialmente dopo l’incoraggiante prova della scorsa settimana, ma l’avversario di turno è tosto e agonisticamente arrabbiato al punto giusto. I ragazzi di Leo Galvan, infatti, hanno visto la loro “giungla” cadere sotto i colpi dei rivali Rams ed affrontano la trasferta nella tana delle tigri con la ferma intenzione di fare bottino pieno.

Divertimento ed emozioni forti, insomma, non mancheranno anche in questo weekend. Il nostro invito, come di consueto, è quello di affollare gli spalti degli stadi e dei terreni di gioco, dando una mano concretamente alle vostre squadre del cuore, con lo sguardo però sempre vigile e rivolto anche ai vostri dispositivi mobili per seguire con Fidaf Gameday tutte  le partite del football americano in programma questo fine settimana in Italia.

|_

 

Foto Andrea Donati / Angela Albanese / Uffici Stampa Mad Bulls, Bills

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO