Weekend dolce amaro per i Guelfi

0
138

Weekend dai due volti quello vissuto in casa Guelfi Firenze: nel secondo fine settimana in cui entrambe le formazioni dei Guelfi sono scese in campo, il bottino finale dice 1 W ed una sconfitta.
La prima squadra dei Guelfi Firenze subisce la rimonta dei Ducks Lazio ed incappa nella terza sconfitta (43-39) in campionato, che arriva dopo la convincente vittoria di settimana scorsa contro i Warriors Bologna, e che costringe i Guelfi a non potersi quasi più permettere un passo falso da qui alla fine della Regular Season.

La partita dopo un paio di drive “di studio” vede i Guelfi passare in vantaggio grazie ad una corsa devastante del solito Gerard Johnson che si conclude dopo 42 yard direttamente in TD; i Ducks non si fanno trovare impreparati e trovano il pareggio grazie al TD pass di Casey per Hazel, vera spina nel fianco della difesa fiorentina. La partita è combattuta e prima dell’intervallo entrambe le squadre trovano altri due touchdown, con un’altra corsa di Johnson, questa volta da 64 yard, e soprattutto il primo esordio in stagione per Andrea Costanzi, prodotto delle giovanili dei Guelfi, mentre per i Ducks ci pensano nuovamente Hazel e Iudicone, che mandano le squadre negli spogliatoi sul 19-18 a causa di molti errori da ambo le parti sugli extra point.

Pronti via ed è nuovamente Johnson a segnare, su due drive consecutivi portando i Guelfi sul 33-18, con una partita che sembra quasi conclusa; i Ducks però non sono dello stesso avviso, e grazie anche ad un attacco dei Guelfi che sembra arenarsi e che chiude due drive consecutivi con un three and out, rimontano fino al 33-30. I Guelfi provano a sistemare le cose con il solito Johnson, che entra nuovamente in endzone per il 39-30 ma grazie a due ottimi drive conclusi con un TD di Iudicone e sopratutto con la ricezione da 44 yard che Hazel porta direttamente in endzone, i Ducks trovano il sorpasso e chiudono la partita sul 43-39, condannando la formazione fiorentina alla terza sconfitta stagionale in quattro partite.

Appuntamento a domenica prossima, quando i Guelfi andranno in trasferta a Milano per la partita contro i Rhinos, reduci dalla sconfitta nel derby milanese con i Seamen, in quella che potrebbe essere una partita decisiva per il proseguio della stagione della formazione fiorentina.

Ma passiamo al lato positivo di questo weekend, con i Guelfi Neri, il development team degli Estra Guelfi Firenze che gioca in CIF 9, che ottiene la prima storica vittoria della sua storia contro i West Coast Raiders, in trasferta a Pisa. Partita dominata praticamente dall’inizio alla fine dalla formazione fiorentina, con un ottimo attacco apparso molto in forma, in cui spiccano i soliti Andrade e Formosa ma in cui a fare notizia è il TD di “Jude” #9 dei Guelfi alla sua seconda partita in assoluto nel football Americano e molto spesso cercato dal QB Morganti. Ottima prestazione anche della linea d’attacco, che non si fa mettere sotto pressione quasi mai dalla linea difensiva pisana e che apre ottimi varchi per i RB fiorentini.

Menzione d”onore anche per la difesa dei Guelfi, che non concede quasi nulla ai Raiders e che riesce a mettere costantemente sotto pressione l’attacco avversario impedendo ai due QB Vaccaro e Campora di non riuscire a trovare mai il ritmo partita.

Appuntamento ora al 5 Giugno, in casa al Guelfi Sport Center contro i West Coast Raiders, per continuare a coltivare il sogno playoff

Ufficio Stampa Guelfi Firenze

foto Sophia Sperandio

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO