Domenica in campo Guelfi U16 e Tuscany Team U19

0
758

Sarà una domenica senza assilli di classifica quella che vivranno i Guelfi Firenze U16 ed il Toscana Team U19 fra due giorni. Entrambe le formazioni si sono già qualificate per i rispettivi Wild Card Round e hanno visto sfumare l’obiettivo del primo posto nel girone durante lo scorso weekend, quando i Warriors Bologna hanno battuto la Legio XIII Roma nel campionato U16 e la selezione regionale è caduta sul campo dei Dolphins Ancona nella competizione riservata agli U19. Quelle in programma al “Guelfi Sport Center” potrebbero sembrare due partite fini a se stesse ma così non sarà visto che sia per i viola che per i bianco-rossi si tratterà di un test finale in vista delle partite a scontro diretto che inizieranno nel weekend successivo per i ragazzi con il cavallo alato sul petto, mentre i Guelfi Firenze potranno tirare il fiato fino al fine settimana del 10/11 dicembre. A questa considerazione va poi aggiunta la volontà di entrambe le formazioni di archiviare la regular season con un record positivo che gli potrebbe permettere di evitare le migliori squadre presenti nel Wild Card Round.
Prima di passare alle parole dei due head coach ricordiamo che i Guelfi Firenze U16 affronteranno alle ore 14.00 gli imbattuti Warriors Bologna, che all’andata hanno avuto ragione dei gigliati con il risultato di 32-12; alle 16.30 il kick-off della sfida, sulla carta più semplice, della selezione con il cavallo alato sul petto che se la vedrà contro la Roma Scuola Football, fanalino di coda del girone D del campionato nazionale di football americano riservato agli under 19.

All’antivigilia del match abbiamo raccolto il contributo di Simone Petrucci, Head Coach dei Guelfi Firenze U16, che ha così introdotto il match:

“La partita resta importante, come tutte le partite di football. Noi vogliamo giocarla al nostro 100% e mi farebbe piacere, come ho detto ai ragazzi, dare continuità al buon lavoro svolto fino a questo momento della regular season. Nonostante la situazione di classifica c’è la voglia di giocarsela fino in fondo, sapendo che arriveranno in casa nostra i primi della classe e quindi si tratterà di una buona prova generale in vista dei play-off. Fra l’idea di schierare i migliori e quella di provare cose nuove ne prevarrà una terza, vale a dire far divertire i ragazzi che per me è l’obiettivo principale. Questo non vuol dire fregarsene del risultato finale ma voglio vedere un gruppo felice”.

Classifica Girone C:
Warriors Bologna 5-0;
Guelfi Firenze 3-2;
Hogs Reggio Emilia 2-3;
Legio XIII Roma 0-5.

Per parlare della partita fra Toscana Team e Roma Scuola Football abbiamo invece raggiunto telefonicamente Gianni Basiliani, Offensive Coordinator e Coach degli Special Team, per la formazione regionale:

“Il campionato e gli avversari vanno sempre rispettati, il più grande errore che possiamo fare è quello di sottovalutare la Roma Scuola Football. Intendiamo chiudere la regular season con un record positivo nel girone. Giocheremo con la formazione migliore ma per fortuna siamo sempre riusciti a ruotare tutti i giocatori a roster e non vedo perché non dovremmo farlo anche domenica. Vogliamo assolutamente chiudere in bellezza davanti al nostro pubblico e poi vedremo dove andremo a disputare il Wild Card Round. Abbiamo ancora un po’ di infortunati dopo la gara di Ancona ma li stiamo recuperando in vista dei play-off. Io sono nel football da un po’ di anni, visto che ho giocato a Firenze e Livorno e poi ho fatto il coach vincendo anche due titoli nazionali con i Guelfi Firenze. Prima di questa stagione ero fermo da sei anni e quindi voglio ringraziare il nostro Gabriele Fogli (HC Toscana Team, ndr) per avermi coinvolto in questo stimolante progetto. Per me è un orgoglio poter ritornare sulla sideline dopo così tanto tempo”.

Classifica Girone D:
Dolphins Ancona 5-0;
Toscana Team 3-2;
Legio XIII Roma 2-3;
Roma Scuola Football 0-5.

Matteo Angiolini
Ufficio Stampa Guelfi Firenze

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO