I Doves ricominciano dalla terza divisione

0
431

Lo scorso weekend, nei locali del CONI all’Aquacetosa a Roma, si sono svolte le annuali riunioni programmatiche dei campionati di seconda e terza divisione e nella giornata di domenica l’assemblea elettiva per il rinnovo del presidente federale e di tutto il consiglio FIDAF per il quadriennio 2017-2020.

In questo contesto i nostri dirigenti hanno potuto conoscere la struttura del campionato in cui è inserita la squadra senior. Parliamo appunto della Terza divisione; dobbiamo fare un passo indietro e far spiegare al Presidente Luca Aldrovandi i motivi che hanno portato ad un cambiamento di rotta rispetto quanto previsto in precedenza: “L’obiettivo della dirigenza dopo l’avventura SEAHAWKS era quello di ripartire e di farlo attraverso i giovani con una squadra composta da giocatori che si potessero riconoscere con i nostri colori e con lo spirito che contraddistingue il nostro gruppo di dirigenti ed allenatori. Il campionato di seconda divisione affrontato con la guida di un Head Coach americano (che tra l’altro aveva praticamente già il biglietto in mano per venire in iItalia) era quello a cui ambivamo e che attraverso il bando federale avevamo raggiunto. Purtroppo in seguito abbiamo dovuto fare delle considerazioni diverse, visto il non cospicuo numero di atleti a nostra disposizione ed è stato deciso di fare un passo indietro e riprendere dalla Terza Divisione“.

Il campionato in questione, pur essendo il primo partendo dal basso, vede comunque al via 43 squadre da tutta Italia. Nove sono i gironi, nel “G” affronteremo: Titans Romagna, Buccaneers Comacchio, Aquile Ferrara e Hurricanes Vicenza. La prima giornata è prevista per il 18 Febbraio. Ai playoff accederanno 24 squadre, le prime 2 di ogni girone e le migliori 6 terze classificate.

Il nostro obiettivo è di crescere un gruppo affiatato e di fare esperienza, soprattutto per chi si è avvicinato da poco a questo sport, i risultati saranno la conseguenza del lavoro svolto negli allenamenti. Voglia di applicarsi e migliorare tecnicamente, questo è quello che sto vedendo nei ragazzi”, queste le parole di Mirko Dalmonte Head Coach della squadra. Appuntamento dunque alla fine di Febbraio, in attesa di conoscere il calendario delle partite.

Ufficio Stampa Doves Bologna

doves-696x465

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO