Mad Bulls: Una vittoria più sofferta del previsto

0
182

55478646_608955109530959_329992078337507328_nPiù sofferta del previsto. Vuoi per i meriti di un avversario determinato a mille e volenteroso di stravolgere i pronostici sfavorevoli della vigilia. Vuoi per un approccio non proprio eccellente da parte dei Mas Bulls, che produce un iniziale svantaggio. Poi, però, parte la riscorsa. E soprattutto arriva la quarta affermazione stagionale, in altrettanti incontri disputati, nel Cif 9 di football americano per i tori matti, primi a punteggio pieno nel proprio quadrangolare ed un vetta anche al ranking nazionale. Finisce 35-14 sul sintetico del Manzi-Chiapulin contro i coriacei e volitivi avversari dei Navy Seals Bari.

 

Il derby pugliese parla in favore della sesta provincia, come già capitato nell’appuntamento dell’andata, ma è la squadra del capoluogo a trovare il primo vantaggio e a chiudere sul 7-0 il quarto inaugurale. I padroni di casa replicano con un touchdown di Patella nel secondo parziale e ristabiliscono l’equilibrio all’intervallo. Altro botta e risposta, poi, tra le due contendenti: Delcuratolo porta in vantaggio i Mad Bulls, i baresi trovano l’immediato aggancio. Successivamente, però, la scena è tutta per la squadra del presidente Manuel Marzocca, che rimette la freccia con un touchdown di Allegretti e dilaga con gli acuti di Renna e Cillo. Il poker è servito, dunque, per la franchigia allenata da Ugò Caloò, che può guardare tutte le rivali dello Stivale dall’alto verso il basso.

55869462_409021266592709_174713037603733504_n

Il Cif9 per i Mad Bulls tornerà sabato 13 aprile, quando al Manzi-Chiapulin, nel terzo impegno interno consecutivo, ospiteranno gli Achei Crotone. Gli obiettivi sono sempre gli stessi: allungare la serie di vittorie e continuare a stupire.

Ufficio Stampa Mad Bulls Barletta

55503438_2386046844778908_8809943750571720704_n

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO