Rams: Rientro vincente

0
624

Ottima prestazione per i Rams quella di sabato 22, che hanno saputo dare prova delle proprie capacità tecniche e di squadra sempre più oliata. L’incontro era il primo del girone di ritorno – nonostante manchi ancora un’andata, che si giocherà domenica prossima – contro i Wolverines di Piacenza.

Per quanto quest’anno si siano registrate alcune defezioni importanti, la squadra è riuscita a rispondere rimodellandosi e mantenendo sempre alta la guardia, senza farsi cogliere impreparata. La precisazione da fare, nota coach Crosti, è che le persone che hanno appeso casco e paraspalle non hanno abbandonato la squadra, ma ne rimangono parte viva e integrante. È proprio la loro passione, la loro voglia e il loro esempio che serve per ingranare quella marcia in più e conquistare centimetri preziosi.

Lo stop di quasi quaranta giorni dall’ultima partita è certamente servito per recuperare fisicamente, ma si è anche presentato come sfidante: è stato necessario mantenere la tensione al livello giusto, non rilassarsi e uscire di forma tra un pranzo pasquale e l’altro, rimanere nel famoso ‘flow’ che sta dando i suoi frutti in campo. È proprio questo che dà la spinta per continuare a correre, peso sulle punte.

18119162_1456888281020132_690102700280824612_n

Con questa vittoria, in cui la difesa si è ben meritata il soprannome di ‘diga verde’ – diversi i sack e i fumble ricoperti – e l’attacco ha portato a casa sei touch down, quasi tutti trasformati, i Rams si guadagnano matematicamente la terza posizione nel proprio girone, permettendo il possibile accesso alla wild card. Da adesso, ogni partita sarà una finale, vincere domenica prossima porterebbe matematicamente alla seconda posizione, che significherebbe saltare la wild card e accedere alla seconda fase del campionato.

Sarà fondamentale giocare un’altra partita da Rams confidando che questo possa bastare, se non altro, a uscire dal campo a testa alta. Let’s go Rams!

Giacomo Andrea Minazzi
Ufficio Stampa Rams Milano

18118836_1456887941020166_4132923110408822616_n

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO