Under 19, Seamen, Dolphins e Marines a valanga. Due vittorie esterne nell’Under 16

0
667

Inizio avvincente dei campionati giovanili. Nell’Under 19 esordio positivo per i Dolphins Ancona, che sconfiggono nettamente gli Angels Pesaro tra le mura amiche dello Stadio della Palla Ovale “Nelson Mandela”. Alla fine sul tabellino i punti verranno segnati da Alessandro Clementi con 3 touchdown su ricezione, Riccardo Petrilli con 2 touchdown (1 su ricezione e 1 su ritorno di punt), Antonio Nocera con 1 touchdown su ricezione, oltre a due segnature su corsa (una di Filippo Burattini e una di Jean Kpogo). Anche la difesa ha messo a segno punti importanti, prima una safety e poi un touchdown su ritorno di intercetto da parte di Niko Naci, che ne aggiungerà un secondo più tardi. Partono bene anche i Warriors Bologna, che vincono all’esordio 29 a 6 contro gli Hogs di Reggio Emilia davanti a 400 spettatori. Punteggio sul 22-0 già a metà gara, a segno Cattabriga e Raffini su pass del nuovo QB Bodgan Daniel Zamfir, Tattini su corsa ed una safety corale della difesa, apparsa in certe giocate già ben registrata. Poi, dopo un td subito nel terzo periodo, ancora Tattini con una lunga corsa personale. Una corsa di 20 yard di De Cicco dà il meritato TD agli Hogs, scesi in campo con la maglia del capitano Enea Codeluppi scomparso in un incidente questa primavera. Questo sarebbe stato il suo ultimo campionato in giovanile e i tanti compagni di gioco che lo hanno affiancato in questi anni lo portano con loro in campo.

Nel girone A, travolgente successo dei Marines, che vincono 79-0 contro Roma scuola Football. A segno Silvestri, Schirmo, Mannato, Umetelli, Marenda, Baldonado, Di Santo e per due volte Piredda e Biancolella. Totalmente opposta la partita tra Grizzlies e Crabs, cui basta una safety nel primo quarto per vincere. Nel girone C, i Saints resistono fino a metà gara sul 14-14 contro i Giants Bolzano, che poi prendono il largo fino al 20-44 finale. Convincente vittoria dei Bengals Brescia contro le Aquile Ferrara, come quella dei Seamen Milano contro gli Skorpions Varese nell’unica partita disputata per il girone D visto che Rhinos e Crusaders si affronteranno il 18. Nel girone E, i Panthers mettono le cose in chiaro contro gli Storms già dal primo quarto, chiuso sul 20-0, per poi vincere 46-23. Non sono da meno i Lions, capaci di vincere 34-0 contro i Giaguari Torino. Il campionato under 16 inizia con vittorie per Panthers, Seamen, Daemons e Redskins.

Under 19

Dolphins Ancona-Angels Pesaro 63-0

Bengals Brescia-Aquile Ferrara 34-12

Saints Padova-Giants Bolzano 20-44

Warriors Bologna-Hogs Reggio Emilia 26-9

Lions Bergamo-Giaguari Torino 34-0

Grizzlies Roma-Crabs Pescara 0-2

Seamen Milano-Skorpions Varese 57-0

Panthers Parma-Storms Pisa 46-23

Roma Scuola Football-Marines Lazio 0-79

Classifiche

Girone A: Marines Lazio, Crabs Pescara 1-0 Legio XIII Roma 0-0 Grizzlies Roma, Roma scuola Football 0-1

Girone B: Dolphins Ancona, Warriors Bologna 1-0 Doves Bologna 0-0 Hogs Reggio Emilia, Angels Pesaro 0-1

Girone C: Giants Bolzano, Bengals Brescia 1-0 Cavaliers Castelfranco 0-0 Aquile Ferrara, Saints Padova 0-1

Girone D: Seamen Milano 1-0 Crusaders Cagliari, Rhinos Milano 0-0 Skorpions Varese 0-1

Girone E: Panthers Parma, Lions Bergamo 1-0, Storms Pisa, Giaguari Torino 0-1

Under 16

Rhinos Milano-Daemons Martesana 28-34

Seamen Milano-Skorpions Varese 50-28

Panthers Parma-White Tiger Massa 78-6

Draghi Udine-Redskins Verona 20-70

Classifiche

Girone A: Panthers Parma 1-0 Blacks Rivoli, Giaguari Torino 0-0 White Tiger Massa 0-1

Girone B: Seamen Milano, Daemons Martesana 1-1 Rhinos Milano, Skorpions Varese 0-1

Girone C: Redskins Verona 1-0 Giants Bolzano, Vipers Modena 0-0 Draghi Udine 0-1

Ufficio Stampa Fidaf

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO