Alligators: Ultimo test prima del via

0
646

Sarà domenica 27 gennaio il  secondo ed ultimo test precampionato per gli Alligators Rovigo, che al Campo 3 dello Stadio Mario Battaglini accoglieranno i 29ers Alto Livenza per prepararsi al meglio in vista del secondo campionato italiano di football americano della loro storia.

Entrambe le squadre sono attive nella terza divisione italiana, denominata Campionato Italiano di Football a 9; i polesani giocheranno nel girone F, affrontando i Doves Bologna, gli Islanders Venezia ed i Ravens Imola, mentre i pordenonesi disputeranno il campionato nel Girone G, tutto dislocato in Friuli-Venezia Giulia e formato anche da Draghi Udine, Leoni Basiliano e Muli Trieste.

ORN_5828

I 29ers sono una formazione giovane, visto che sono nati appena cinque anni fa, ma che sta crescendo velocemente e difatti la scorsa stagione hanno conquistato il loro girone e fatto strada nei playoff nazionali, arrivando fino alla semifinale della conference nord. Qui si sono dovuti arrendere agli Islanders Venezia, cioè i dominatori del girone dove gli Alligators avevano fatto il loro esordio, ma costringendo i lagunari a sudare non poco per batterli.

Come già in occasione della sfida di dicembre con i Broncos-Titans, anche questa volta gli alligatori non giocheranno una vera partita al 100%, visto che si tratterà più di un allenamento condiviso. Infatti la prima metà vedrà le due squadre sfidarsi in una partita, ma senza gli special team. Questo perché si tratta delle azioni dove più gli scontri possono essere violenti e quindi le due formazioni vogliono evitare possibili infortuni ai propri giocatori a due settimane dal via del campionato.

Thomas-Breviliero

Mentre la seconda parte dello scrimmage (così sono chiamate queste partite non valide per un campionato) sarà invece dedicata alle “situazioni”, e quindi le due squadre si alterneranno in attacco e difesa in precisi punti del campo e giocheranno lo stesso numero di azioni indipendentemente dal risultato delle stesse.

Per i vari ragazzi arrivati da settembre nelle file Alligators sarà una ulteriore esperienza per conoscere lo sport del football e come funzionano le partite della palla ovale “in salsa americana”, mentre per il capo allenatore Marco Masotto, l’Offensive Coordinator Matteo Boscalieri e le due novità 2019 del coaching staff biancoverde i responsabili di difesa e special team Andrea Petrignani e Davide Atro sarà una utile “prova generale” per valutare se la squadra ha appreso tutte le nozioni che sono state insegnate in autunno. Ma si tratterà di un pomeriggio molto importante per la formazione polesana, perché da metà febbraio sarà già campionato!

Ufficio Stampa Alligators Rovigo

Foto Giulio Busi, Ornella Garofalo

Andrea-FerrariGiorgio-OmiettiEddi-Pasellolocandina alligators livenza

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO