Amaro debutto in casa per la WCA

0
600

WEST COAST ACADEMY 0 LIONS BERGAMO 35

Amaro debutto casalingo sul nuovo campo di Luceto “Home Field” dei Pirates 1984 e della West Coast Academy, team under 19 nato dall’accordo sportivo tra i Pirates 1984 ed i Waves Rdf. Purtroppo i ragazzi di Coach Alice Menaballi, nonostante una buona prova, non sono riusciti nell’ impresa di sconfiggere i pari età campioni d Italia dei Lions Bergamo.

Una sconfitta che è maturata nel primo tempo con ben 4 delle 5 segnature degli orobici, due delle quali scaturite da autentici regali liguri. Ancora troppi errori di esecuzione, ma alcune giocate di ottima fattura, fanno ben sperare per il proseguo del campionato. Tra i giocatori della WCA si sono distintiEdoardo Perrone, Andrea Ratti e Tommaso Grassano.
«Il progetto WCA è a lunga scadenza – dice il Presidente Michele Giacchello  Non possiamo oggi pretendere dai nostri ragazzi di più di quello che già fanno. Sono encomiabili. Sappiamo che organizzare un settore giovanile di qualità ha bisogno di spazio, persone e tempo. Gli spazi li abbiamo con il campo di Luceto, la nostra nuova casa che ci permette di avere quelle ore pomeridiane da dedicare ai giovani. Le persone anche con il rientro di Nico Amoroso a ricoprire la carica di responsabile del settore giovanile Pirates . Il tempo gioca a nostro favore. Senza farci prendere dall’ansia dei risultati a tutti i costi, possiamo costruire con tranquillità il futuro della nostra Società».

Ufficio stampa Pirates 1984, WCA

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO