Hogs: Doppio successo giovanile

0
696

Due successi nei Campionati Under Nazionali di football americano per gli Hogs Reggio Emilia che davanti al pubblico di casa hanno vinto contro Doves Bologna e Legio XIII Roma. La prima partita è stata giocata sabato sera dall’under 19 contro i bolognesi. La prima vittoria degli Hogs in questo campionato è arrivato con una partita ricca di td terminata 70-34. Fondamentale la prestazione dei giocatori di linea : Accursio, Bufi, Di Lorenzo, Pjetrani, Raffaelli e Soragni. Praticamente quasi sempre in doppio ruolo, le linee d’attacco e di difesa degli Hogs hanno dominato i rispettivi reparti dei Doves. In attacco il gioco di linea ha permesso di segnare ben 9 Touchdown, mentre la difesa ha accusato solamente alcune giocate esterne dei Doves, mettendo però a segno vari sack e pure una safety. Imponente anche la prestazione del RB Ruozzi: 4 TD di corsa con 245 yard guadagnate, di cui almeno 60 col primo TD degli Hogs. Equilibrato il primo quarto coi porcellini che segnano 2 volte con Ruozzi, ne trasformano uno con il QB Barbieri e ci aggiungono i 2 punti di Soragni con una safety. Sul 16 a 0 si risvegliano i Doves con una corsa da 50 yard e la conversione da 2 del QB e si portano sul 14 a 8. Il 2° quarto inizia con un botta e risposta: segna il QB Barbieri con una sneak e rispondono i Doves con un TD su corsa da 50 yard: Hogs-Doves 24-14. Qui arriva il breack degli Hogs che segnano con Ruozzi e poi colpiscono con un TD pass su Chiaravallotti e si va al riposo sul 40 a 14. Terzo quarto con due segnature a testa e si inizia l’ultima frazione di gioco sul 54 a 28. Il 4° TD personale di Ruozzi chiude definitivamente la partita. Buona la prestazione reggiana ma ancora molto il lavoro da fare, soprattutto in difesa dove si deve ancora correggere il backfield e gli esterni. Dopo 2 sconfitte la prima vittoria solleva il morale di tutti e riapre il discorso play off del campionato U19. Discorso play off che si fa sempre più vicino anche per i baby Hogs, gli under 16 che sono stati impegnati domenica contro la Legio XIII. Inizio in salita per i ragazzi di Morlini e Cavazzoni che subiscono subito un primo td dai romani. La corsa di Cuomo di più di 60 yards porta i reggiani in svantaggio, ma subito arriva il sorpasso con una corsa di Soliani. Trasformazione ok con la corsa di Scognamiglio e punteggio subito sul 8 – 6. Il primo quarto termina però con la Legio XIII che torna in vantaggio con una corsa di più di 60 yards di Nati. Nel secondo quarto arriva il sorpasso reggiano con il bis di Soliani. I parietà romani tornano sotto con il secondo td di Nati, ma la trasformazione non è buona e il punteggio vede i reggiani sotto di solo 4 punti. Prima della fine del quarto arriva il sorpasso reggiano definitivo con due corse di Gallon che porta i reggiani avanti 28 a 18. Nel terzo quarto sono le difese a imporsi, la Legio XIII riesce a segnare con Argentino, ma la trasformazione è stoppata e riportata da Villirillo che corre ben 80 yds per 2 punti che in una partita così tirata avrebbero potuto risultare fondamentali. Nell’ultimo quarto gli Hogs riescono a imporsi definitivamente, la panchina dei romani di solo tredici giocatori inizia a pesare sulle gambe di questi bravissimi atleti, e i padroni di casa riescono a segnare gli ultimi due td con il qb Scognamiglio e con un ultima corsa di più di 60 yds di Soliani. Termina con la difesa reggiana che ferma gli avversari in red zone, ma il pubblico presente ha potuto vedere una bella partita di football giocata da esordienti. Nella difesa reggiana torna a distinguersi l’esordiente Gjoni con ben 7 placcaggi.  Il prossimo appuntamento è domenica 6 novembre dove entrambe le squadre devono tornare in campo per vincere se vogliono cercare di raggiungere i play off. Inizieranno gli under 16 contro i Guelfi Firenze, sconfitti per due soli punti davanti al pubblico di casa, e a seguire il primo derby della under 19 contro i Panthers Parma.

 

ufficio stampa Hogs Reggio Emilia

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO