Hogs Under 16: Finale con il botto

0
659

E’ stata una dimostrazione di carattere quella che ha visto gli Hogs Reggio Emilia affermarsi in trasferta sulla Legio XIII con il punteggio di 44 a 0. Prestazione di forza della difesa di coach Morlini che non concede niente alla squadra romana, recuperando anche un fumble con  Castagnetti e interrompendo il gioco avversario con un intercetto di Villirillo. Del resto l’attacco reggiano ha dominato il campo, segnando  24 punti nel primo tempo e gli altri 20 negli ultimi due quarti di gioco. L’attacco ha goduto del rientro dei due rb titolari Guiati e Ferrari dopo i rispettivi infortuni. Guiati è stato autore di ben 3 td, mentre Ferrari oltre ad un td su corsa ha anche segnato su un td pass di Scognamiglio. Un td segnato da Soliani e ben quattro trasformazioni andate in porto, hanno portato ai 44 punti finali. Soddisfazione per i coach che hanno affrontato questa lunga trasferta con un roster ridotto, ma che hanno visto i ragazzi in campo con la giusta mentalità e la voglia di far bene in questa ultima partita stagionale. Ora arriva il momento di iniziare ad allenarsi con la prima squadra per cercare di trovarsi un posto anche nel team maggiore. Di certo nel futuro la giovanile granata potrà contare su un gruppo di giocatori dotati e con voglia di rivincita. I play off non sono stati raggiunti, ma con un roster così giovane e inesperto i risultati ottenuti sono un successo, e il prossimo anno questi stessi giocatori potranno togliersi maggiori soddisfazioni. Il lavoro della società nelle scuole sta certo dando i suoi frutti e la continua crescita di ragazzi che si avvicinano a questo sport fanno ben sperare la dirigenza reggiana che da sempre vede nel settore giovanile la forza dell’aft Hogs.

 ufficio stampa Hogs Reggio Emilia

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO