I Duchi battono i Giants e volano ai playoff

0
635

Ferrara, 23 novembre 2016 – Convincente prestazione dei Duchi Under 16, formazione giovanile delle Aquile Ferrara, che nell’ultima giornata di regular season del campionato hanno la meglio in casa sugli ottimi Giants di Bolzano. La partita si connotava come un vero e proprio spareggio play-off, visto che entrambi i contendenti erano piazzati al secondo posto nella classifica del girone dietro i già qualificati Skorpions Varese. Notevole quindi il pathos in casa Duchi, soprattutto alla luce delle prestazioni estremamente convincenti nelle giornate precedenti, che pure potevano essere vanificate del tutto in caso di sconfitta.

La partita ha visto un inizio favorevole ai ferraresi, che si portavano subito in consistente vantaggio per 22 a 0, grazie a tre TD consecutivi di Golfieri – al solito in ottima vena – Ferrari e Maccagnani e ad un ottimo inizio della difesa. Nel secondo quarto, erano però i bolzanini a rifarsi sotto con una doppia segnatura, favorita da alcuni errori nelle coperture delle corse. Ci pensava “Superman” Ferrari a ristabilire un buon margine di vantaggio per i Duchi, con un touchdown che portava all’intervallo il risultato sul 30 a 14.
Nel terzo quarto gli estensi facevano però registrare un calo di concentrazione: un attacco d’un tratto incapace di far avanzare la palla e una difesa poco attenta consentivano infatti ai Giants di rifarsi sotto con due TD consecutivi, che portavano il parziale sul 30 a 26, provocando così qualche patema sulla panchina ferrarese. Questi Duchi però non si lasciano mai scoraggiare e confezionano infatti un quarto periodo da incorniciare, con la difesa (guidata da Paganini, Zucchelli e Ippolito) che si fa impenetrabile e non consente più ai Giants di muovere la palla. Anche l’attacco ritrova la consueta vena e mette a segno ben tre ulteriori touchdown in rapida successione con Maccagnani, Ferrari e ancora Maccagnani (autore di un’ottima prova e in grande crescita).
Il finale di 50 a 26, maturato contro una squadra solida e dalle identiche ambizioni di classifica, dice tutto sulle potenzialità dei Duchi e soprattutto sul carattere di questi ragazzi, tutti al primo campionato ma animati da grande cuore e grinta da vendere.
Commovente il finale di partita, con gli sportivissimi Giants che chiedevano di posare con i pari età ferraresi per una foto di gruppo da incorniciare.

Adesso per i Duchi si aprono le porte della post season, risultato che le giovanili ferraresi rincorrevano da qualche anno. Per sapere il nome del prossimo avversario (e la sede del match) sarà necessario attendere ancora qualche giorno, anche se con ogni probabilità si tratterà dei Rhinos Milano. Di certo, a questo punto della stagione non esistono più avversari facili, le squadre rimaste in gioco sono solo sei, ma questi Duchi davvero non devono avere paura di nessuno.

Matteo Provasi
Ufficio Stampa Aquile Ferrara

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO