OVERTIME – Il Football Made in Italy – 9a puntata

0
657

Si parla di football, di II divisione, III Divisione, si parla delle giornate di Campionato appena trascorse e di quelle in programma la prossima settimana.

Si parla di calcolatori, di Riccardo Crosta e della meritata qualificazione ai playoff dei suoi Skorpions Varese, del ricambio generazionale degli Hogs Reggio Emilia, del bel progetto sportivo Vipers Modena, del 2017 un po’ deludente dei Ravens Imola, della grande capacità dei Bologna Braves e dei Warriors Bologna di coinvolgere la propria città nelle iniziative legate al football, dello show delle squadre capitoline Roma Nord Barbari e Gladiatori Roma, pronte a dare battaglia in post season, di potenziali tiri mancini dei Knights Sant’Agata…

…ma anche…

…delle autorevoli precisazioni del mitico prof. Leonardo Romani, team manager e player dei Buccaneers Comacchio…delle wild card in terza divisione, dei tanti interpreti dell’orchestra chiamata “Sharks Palermo”, del difficile schedule che attende Briganti ed Eagles, dei gesti scaramantici degli imbattuti Steelers Terni (seed #1 del Sud), del primo sorriso in questa stagione per i Crabs Pescara, degli acuti dei Trappers Cecina, delle occasioni perdute dai Mastiffs Canavese, delle polemiche ma anche delle prospettive dei Lancieri Novara e dei Rams Milano, della mentalità di chi prende la decisione di praticare football americano, di settori giovanili, di allenamenti, di selfie, del futuro del rapporto tra Aquile Ferrara e Buccaneers Comacchio, di biscotti, delle inarrestabili corse di Massaria dei Muli Trieste, della perfect regular season dei Sentinels Isonzo, delle chances degli Islanders Venezia, della meglio gioventù dei Thunders Trento, del sogno svanito dei Mexicans Pederobba

…tutto questo su OVERTIME / Il football MADE IN ITALY. Puntata imperdibile!

Insieme con Luca Correnti, Andrea Mirenda e Marc Taccone.

Anche su i-tunes!

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO