Alligators: Ai playoff col fiato corto

0
272

Il momento in cui i nodi vengono al pettine è arrivato, e con l’anno nuovo cominciano i playoff del campionato nazionale CSI di football americano a 7 giocatori. Gli Alligators Rovigo hanno giocato una bella stagione regolare nel girone nord-ovest, vincendo tutte e quattro le partite disputate tra novembre e dicembre e qualificandosi come unica squadra imbattuta della Conference nord. Ma adesso non si potrà più giocare con l’animo leggero e contando sulla prossima partita per recuperare, perché iniziano i match ad eliminazione secca, in cui o si vince oppure si ha finito di giocare.

29ers-Alto-Livenza

Non sarà facile per i polesani dato che sabato, alle 18:00 al Campo Sportivo di Boara Pisani, si presenteranno i 29ers Alto Livenza, formazione friulana che i biancoverdi hanno già affrontato in amichevole in passato e della cui forza fisica si ricordano bene. Ma soprattutto la difficoltà maggiore per Rovigo sarà presentarsi al via con un numero di giocatori davvero contatissimo: infatti a causa della pandemia, che sta nuovamente dilagando in Polesine, la maggioranza degli atleti si è trovata questa settimana con familiari, colleghi di lavoro o compagni di classe positivi e quindi non potrà scendere in campo perché costretta alla quarantena preventiva.

Fortunatamente qualcuno sta rientrando, dopo che i tamponi hanno dato il via libera, e quindi si conta di poter schierare un numero di giocatori almeno in doppia cifra. Incrociando le dita.

Schermata 2022-01-07 alle 10.17.56

Previsti tanti doppi ruoli e giocatori fuori posizione per tappare i buchi, ma lo spirito polesano è forte e non si abbatte! Si cercherà di scavalcare tutte le difficoltà e si giocherà con forza al massimo delle possibilità, poi sarà il campo a decretare chi passerà il turno e potrà andare alla finale di Conference della settimana successiva, che deciderà il ruolo di rappresentati del nord alla finale nazionale di Firenze del 30 gennaio.

Ufficio Stampa Alligators Rovigo

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO