Bills Cavallermaggiore: Ritorno in grande stile

0
938

Forse nessuno ci credeva più, o forse sperava che non accadesse, ma i Bills sono tornati. Dopo un “anno sabbatico” per scelte societarie dovute a cause di forza maggiore, la squadra ha ricominciato gli allenamenti sul campo di via Fiume, teatro di tante battaglie e successi.

Grazie all’insistenza ed alla voglia dei giocatori di riprendere il loro cammino da dove si era interrotto due anni fa, ad ottobre è ufficialmente partita la stagione 2016.

bills-cavallermaggiore-4

Importante, per questa nuova avventura, è stato anche il continuo lavoro della dirigenza, nelle figure di Willy e Jerry Petrone coadiuvati da Eros Mascali, che ha già portato grandi novità.

In primo luogo l’innesto di nuovo personale nel parco atleti, grazie all’ingaggio di esperti giocatori provenienti da altre società torinesi ed all’inserimento di neofiti che hanno voluto avvicinarsi allo sport.

bills-cavallermaggiore-2

Seconda novità è stato il ritorno, seppur momentaneo, di coach Paolo Bassi, artefice di molti trionfi alla guida degli arancio-blu. Infatti l’allenatore seguirà la preparazione atletica fino alla pausa natalizia, in modo tale che gli atleti possano arrivare pronti al prossimo campionato, a meno di ripensamenti.

Ultima novità, ma non per questo meno importante, è stata la scelta dell’allenatore che capeggerà il team nella prossima stagione. Finalmente, dopo due mesi a scrutinare curriculum dei vari candidati, è stato raggiunto un accordo tra i vertici societari ed è stato scelto il prossimo coach.

Jeremy Brigham 1
Jeremy Brigham con la maglia degli Oakland Raiders

Il suo nome è Jeremy Brigham, allenatore americano proveniente direttamente dallo stato dell’Arizona. Il coach è un ex giocatore della NFL, il maggiore campionato di football al mondo in cui ha militato dal 1998 al 2003 con la squadra degli Oakland Raiders, vincendo anche un Super Bowl, il più grande evento sportivo stagionale degli Stati Uniti. L’accordo è stato raggiunto dopo un mese di trattative, ma le due parti sono arrivate ad una soluzione e dal mese di Gennaio il nuovo coach, che già ha dato alcune dritte alla squadra anche a distanza, arriverà in suolo Italiano e comincerà a lavorare con gli atleti con l’obiettivo di raggiungere i play-off e replicare gli ottimi risultati degli anni passati. Sicuramente l’esperienza e la caratura di una figura così importante apporterà dei miglioramenti, ma cosa ancora più importante, darà una nuova iniezione di entusiasmo e fiducia in quella che, meno di un anno fa, sembrava una squadra destinata a sparire.

Adesso non resta che continuare a lavorare, fuori e dentro dal campo, per poter portare nuovamente in alto il nome dei Bills.

Ufficio Stampa Bills Cavallermaggiore

Jeremy Brigham 2
Jeremy Brigham con la maglia degli Oakland Raiders

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO