I Grifoni vogliono dare continuità alla vittoria di Salerno

0
121

Nello scorso week-end netto successo in casa degli Eagles. Domenica si replica in Campania con gli 82’ers (Napoli)

I timori della vigilia sono stati letteralmente smentiti dal campo. I Grifoni Perugia, pur in emergenza di formazione, hanno fatto loro la partita in casa degli Eagles Salerno (0-35) confermandosi al secondo posto della classifica nel campionato di Terza Divisione nazionale e risollevandosi dopo il ko di Napoli. Un successo frutto di un corretto approccio a livello mentale e di un atteggiamento tattico che ha visto la difesa diventare impenetrabile, ottime le performance di Ponsini e Guercini, e l’attacco beneficiare del ritorno in campo di Alessandro Valigi. Prestazioni che hanno tradotto sul rettangolo verde il prezioso lavoro svolto dai quality coach Simone Orsi (difesa) e Tancredi Vismara (attacco). Nel tabellino marcatori si sono iscritti Stefano Bartoccioni con ben cinque touchdown e Jim Nimskov con due intercetti e le trasformazioni degli extra punti.

grifoni a salerno (4)

“Nonostante il solido punteggio con cui ci siamo imposti nella partita di andata – ha commentato l’head coach Filippo Paciaroni – la trasferta a Salerno si presentava come estremamente insidiosa. In condizioni precarie la squadra ha risposto magnificamente, facendo quadrato e giocando con cuore ed intensità dal primo all’ultimo minuto, desiderando la vittoria ed ottenendola con merito. Devo quindi fare un plauso a questi ragazzi, perché come ho detto nel discorso finale: tecnica, forza, velocità si possono allenare, ma volontà e cuore li devi avere “dentro” e loro hanno dimostrato di averne in abbondanza”.

grifoni a salerno (1)

L’assenza per squalifica del quarterback titolare Freddini è stata ampiamente compensata dalla prestazione nel ruolo di Valerio Turcano. Una citazione la meritano anche i giovani Vitali, Rivecci, Carloni e Bellavita, subentrati nell’ultimo quarto di gara.

Archiviata la vittoria di Salerno, i Grifoni Perugia sono già con la testa alla prossima sfida, sempre in trasferta e sempre in Campania. Domenica la formazione biancorossa sarà di scena a Napoli in casa degli 82’ers. Una sfida sulla carta agevole, visto l’ultimo posto della graduatoria occupato dai partenopei, ma che va comunque affrontata con la ‘ giusta testa’, come avverte alla vigilia il Presidente Stefano Caligiana.

grifoni a salerno (3)

“Non possiamo permetterci passi falsi, come non dobbiamo sottovalutare l’impegno. Dopo la bella vittoria di Salerno ci serve dare continuità ai nostri risultati e consolidare la seconda posizione”.

L’impegno è in programma a Napoli domenica 14 aprile alle ore 14.30

AS Comunicazione

grifoni a salerno (2)

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO